Ulcera allo stomaco, cosa mangiare e non, la dieta come cura

di Ivan Zilla 0


L’ulcera allo stomaco è una ferita che si sviluppa nella mucosa dello stomaco. Tra le più comuni cause dell’ulcera troviamo le infezioni batteriche e l’abuso di alcuni medicinali che hanno, come effetto collaterale, un’azione irritante per le pareti dello stomaco. L’abuso di alcuni particolari alimenti era un tempo considerata una delle principali cause di questa patologia, oggi la ricerca a permesso di rivalutare tali considerazioni. Sappiamo però che le scelte alimentari sono fondamentali per accelerare il processo di guarigione. In questo articolo cosa mangiare e cosa non mangiare in caso di ulcera allo stomaco.

Ulcera allo stomaco: cosa mangiare

In caso di ulcera allo stomaco, è importante avere bene in mente gli alimenti concessi, in modo da avere alternative valide agli alimenti dannosi e accelerare la guarigione. La dieta rappresenta una vera e propria cura e andrebbe seguita fino alla totale regressione dei sintomi, ma anche dopo, in modo da prevenire eventuali recidive. Tra gli alimenti concessi in caso di ulcera allo stomaco troviamo:

  • Pane, pasta e riso da farina raffinata (non integrali)
  • Carne e pesce magri possono essere consumati senza problemi, ma vanno eliminate le parti fibrose e le cartilagini. Meglio cuocerli alla griglia, alla piastra, al vapore o al forno. Evitate i bolliti.
  • Prosciutto crudo sgrassato e bresaola
  • Uova: sono concesse, ma vanno evitate le cotture pesanti.
  • Formaggi freschi non piccanti o speziati
  • Verdure: è possibile mangiare qualsiasi tipo di verdura, ad esclusione di quelle acide (come il pomodoro) o quelle che provocano meteorismo
  • Frutta: solo mele, banane mature e pere
  • Olio extravergine di oliva, vanno invece evitati tutti gli altri condimenti
  • Acqua naturale

Ulcera allo stomaco: gli alimenti da evitare

Se alcuni alimenti sono concessi, altri vanno evitati perché possono peggiorare i sintomi e rallentare drasticamente il processo di guarigione. Tra questi troviamo:

  • Fritture di qualsiasi tipo
  • Minestre in brodo o in dado
  • Carni bollite, cartilagini, midollo
  • Salumi: escludendo prosciutto crudo sgrassato e bresaola, sono vietati
  • Formaggi stagionati o speziati
  • Acqua frizzante, bevande gassate, bevande zuccherine, alcolici e superalcolici sono bevande dannose in caso di ulcera
  • Frutta secca
  • Dolci: sono da evitare. Si possono mangiare con moderazione i biscotti secchi e fette biscottate.
  • La frutta andrebbe consumata con moderazione ad eccezione di pere, mele e banane mature
  • Spezie: pepe e peperoncino sono vietati. Moderare l’uso delle altre spezie e del sale.
  • Burro, margarina, aceto e limone sono da evitare

Foto: Thinkstock

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>