Cocaina: rischio overdose in aumento quando fa caldo

di Marco Mancini 1

In uno studio pubblicato online sulla rivista Addiction, i ricercatori negli Stati Uniti hanno scoperto che i decessi per overdose accidentale da cocaina aumentano improvvisamente quando la temperatura ambientale sale oltre i 24 gradi Celsius. Utilizzando i dati sulla mortalità del New York City’s Office of the Chief Medical Examiner dal 1990 al 2006, e i dati sulla temperatura della National Oceanic and Atmospheric Association, i ricercatori hanno scoperto che le morti per overdose accidentale che sono state in tutto o in parte attribuibili al consumo di cocaina è aumentato in modo significativo con l’incremento delle temperature. Il numero di decessi per overdose di cocaina ha continuato ad aumentare man mano che le temperature hanno continuato a salire.

La spiegazione di tale fenomeno potrebbe essere legata al fatto che la cocaina aumenta la temperatura interna del corpo, compromettendo la capacità del sistema cardiovascolare di raffreddarlo. Questo diminuisce il senso di calore, e i disturbi correlati, che motiva le persone di solito ad evitare di surriscaldarsi. I consumatori di cocaina che si surriscaldano (ipertermia) favoriscono l’overdose anche con un importo inferiore di cocaina, perché i loro corpi sono sotto stress.

I risultati dello studio si basano su ricerche precedenti che hanno associato un aumento dei casi di morte legati al consumo di cocaina con temperature molto più alte (31,1 gradi centigradi). Tra il 1990 e il 2006, la temperatura media settimanale della città New York è salita sopra i 24 gradi centigradi per circa sette settimane l’anno.

Lo studio non ha mostrato alcuna differenza nel numero di overdose a New York City tra quelle settimane in cui la temperatura media era compresa tra -10 e 24 gradi Celsius. Sopra i 24 gradi Celsius, tuttavia, ci sono stati 0,25 casi di overdose in più per ogni milione di residenti a settimana. Dato che oltre 8,2 milioni di persone vivono a New York, i risultati dello studio prevedono che almeno due persone in più a settimana potrebbero morire di overdose, per ogni aumento di due gradi della temperatura sopra i 24 gradi centigradi, rispetto alla settimana con temperature media al di sotto dei 24 gradi.

[Fonte: Sciencedaily]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>