Lenti colorate, ulteriore studio ne conferma pericolosità

di Valentina Cervelli Commenta

Attenzione alle lenti colorate: possono apportare seri problemi alla vista.  L’allarme è stato lanciato in questi giorni, anche oltreoceano, da un gruppo di ricercatori della University of Southern California.

Si parte da semplici irritazioni e ferite fino ad arrivare alla cecità. Gli occhi sono un bene prezioso e non possono essere cambiati a piacimento come si fa tingendosi i capelli. Soprattutto, è deleterio utilizzare delle lenti a contatto, di qualsiasi tipologia essa siano, senza avere effettuato un controllo medico.

Lo studio californiano, reso noto dall’Indipendent, è nato in seguito alla rilevazione , da parte degli scienziati, del successo delle “Circle Lenses”, un particolare tipo di lente, colorata, che ingrandisce l’occhio e gli fa assumere attraverso diverse colorazioni un aspetto totalmente diverso.

Si tratta di un compendio estetico balzato agli onori della fama dopo il video di Bad Romance di Lady Gaga e nel giro di pochissimo tempo è stato in grado di conquistare una fetta di mercato mondiale , e soprattutto di essere accessibile, senza filtri, anche ai minori che navigano sul web e che ne fanno uso in quantità. Attualmente si tratta di una moda poco diffusa in Italia, ma largamente sfruttata nel resto del mondo.

La pericolosità di queste lenti consta nel fatto che per ottenere degli occhi più grandi, le lenti ed il loro colore coprono una buona porzione di sclera (il bianco dell’occhio, n.d.r.) portando la stessa ad essere soggetta ad infezioni ed in caso di utilizzo sbagliato, a cicatrici ed allergie. Tutti disturbi che a lungo andare, senza cura, possono portare alla cecità.

Il loro prezzo è accessibile a chiunque, compreso un adolescente per il quale l’unico mezzo di sostentamento è la paghetta dei genitori. Costano solo 20 sterline, (circa 23 euro, n.d.r.) e non hanno bisogno di consulti medici o prescrizioni.
Spiega James Salz, del gruppo di ricercatori che hanno lanciato l’allarme:

Sono destinate a causare complicazioni a giudicare dal modo in cui sono state concepite. I bambini si rivolgono a Internet e le comprano come se fossero orecchini o anelli per il naso.

Sottolinea inoltre  la dott.ssa Melanie Pickett, dell’oftalmologia clinica presso l’Indiana University School of Medicine:

Le lenti, essendo molto strette, potrebbero ridurre la quantità di ossigeno che raggiunge l’occhio. I vasi sanguigni possono crescere attraverso la linea della vista, provocando danni permanenti alla visione. Se non sono montate correttamente, possono provocare complicanze pericolose per la vista, come la crescita anormale dei vasi sanguigni nella cornea.

Articoli Correlati:

Lenti a contatto, attenzione ad uso scorretto

Lenti a contatto, la decisione agli oculisti

Lenti a contatto, istruzioni per l’uso

Fonte: La Stampa