Estrogeni: ovuli, anelli e creme vaginali

di Cinzia Iannaccio Commenta

In taluni casi, come per contrastare i sintomi della menopausa, il ginecologo può prescrivere una terapia a base di estrogeni. Questi sono commercializzati in varie formulazioni, dalla tradizionale in pillole agli anelli, ovuli e creme vaginali. Ecco cosa occorre sapere su questi ultimi.

Estrogeni: ovuli, anelli e creme vaginali

Ovuli, anelli e creme vaginali sono anche la formulazione di farmaci a base di estrogeni. Si applicano direttamente nell’area vaginale. Sono solitamente consigliati per le donne in perimenopausa o menopausa che soffrono di secchezza vaginale, prurito e bruciore o dolore durante il rapporto sessuale. Esempi ne sono le compresse vaginali (Vagifem ), le creme (Estrace o Premarin) e gli anelli inseribili ( Estring o Femring ).

Il dosaggio cambia a seconda del prodotto ed è necessario osservarlo al dettaglio. In generale gli anelli vaginali vanno applicati/ cambiati ogni 3 mesi (il che li rende effettivamente comodi e pratici); gli ovuli o compresse vaginali invece vanno inseriti ogni giorno per circa 2 settimane per poi diradare l’applicazione (ogni 3-4 giorni). Le creme possono essere impiegate ogni giorno o con programmi terapeutici specifici e diversi.

Secondo gli studi scientifici finora effettuati, queste formulazioni di estrogeni risultano essere più efficaci rispetto alle altre per i sintomi localizzati, vaginali della menopausa, proprio come la secchezza. Inoltre alcuni tipi di anelli e ovuli sono a basso dosaggio e quindi sono indicati per alleviare i sintomi vaginali senza caricare l’organismo di troppi estrogeni. Per tale motivo possono essere impiegati talvolta anche per i sintomi da menopausa chirurgica (ma non sono efficaci per le vampate di calore o i disturbi del sonno). Efficaci quelli a dosi più alte invece, ma con un aumento anche correlato dei rischi dovuti alle terapie di estrogeni come il tumore o l’ictus.

 

Leggi anche:

Alimentazione in menopausa e chili di troppo

Vampate calore in menopausa, 5 rimedi naturali efficaci

Cosa mangiare a colazione in menopausa?

Terapia Ormonale Sostitutiva in menopausa, rischi e benefici

 

 

Foto | Thinkstock