Iperplasia endometriale, cause e sintomi

di Cinzia Iannaccio Commenta

L’iperplasia endometriale è un ispessimento del rivestimento interno dell’utero (endometrio). Può provocare -spesso- un sanguinamento vaginale anomalo (abbondante, lungo, tra un ciclo e l’altro). In taluni casi questa iperplasia può guarire da sola, mentre in altri è necessaria una terapia ormonale o un intervento chirurgico (più o meno invasivo) per risolvere la situazione. E’ importante comunque avere sempre la situazione sotto controllo in quanto in alcune donne questa iperplasia può evolvere in un tumore dell’endometrio. Il trattamento è di solito efficace nel tenere a bada la condizione ed evitare lo sviluppo in forma cancerosa.

iperplasia endometriale cause e sintomi

 

Iperplasia endometriale, cause e fattori di rischio

L’iperplasia endometriale è più comune nelle donne dopo la menopausa, ma può verificarsi anche in donne più giovani. Di fatto l’iperplasia endometriale è provocata da un eccesso di ormoni estrogeni, che non è bilanciato dal progesterone. Alcune condizioni rendono più probabile questo squilibrio, e dunque più facile lo sviluppo di tale disturbo. Questi i casi:

  • Sovrappeso
  • Terapia Ormonale Sostitutiva (specie se solo a base di estrogeni)
  • Non aver avuto gravidanze
  • Sindrome Ovaio Policistico (PCOS)
  • Tumore all’ovaio
  • Assunzione di Tamoxifene (per il tumore al seno)
  • Diabete

 

 

 

Quali sono i sintomi dell’ iperplasia endometriale?

Abitualmente il sintomo più frequente dell’iperplasia endometriale è un sanguinamento vaginale atipico, dal solito. In alcune donne si può manifestare ad esempio come uno spotting (sangue tra due cicli o dopo la menopausa) più o meno abbondante, in altre si può avere un ciclo irregolare e/o particolarmente abbondante e lungo. L’iperplasia dell’endometrio può anche non provocare sintomi ed essere identificata con altri test effettuati per altri motivi, come ad esempio una ecografia transvagilale di routine: con questo esame è possibile infatti valutare lo spessore dell’endometrio e comprendere se è o meno normale.

 

Leggi anche:

Cancro dell’endometrio | MedicinaLive

Polipo endometriale ed isteroscopia, che fare? | MedicinaLive

Iperplasia endometriale, 6 domande e risposte

 

 

 

Foto: Thinkstock