Subisce trapianto di ovaie e partorisce due figlie

di Marco Mancini Commenta

E’ capitato già 9 volte che una donna a cui erano state asportate e reimmesse le ovaie potesse dare alla luce un figlio. Ma mai era successo che ne partorisse due. Siccome c’è sempre una prima volta, questa è accaduta in Danimarca, ad una donna di 33 anni, alla quale era stato diagnoticato un cancro qualche anno fa.

Per fermarlo le era stato asportato il tessuto ovarico, il quale era stato congelato per volere della stessa donna. Stinne Holm Bergholdt, questo il suo nome, ha voluto poi avere una gravidanza e così, dopo aver superato la chemioterapia, ha chiesto che le venisse reimpiantato il tessuto.

Dopo l’operazione, perfettamente riuscita, ha effettuato un trattamento per la fertilità, che le ha consentito di avere una figlia nel 2007. Dopo questa gravidanza però si pensava non potesse avere altri figli, ed invece proprio un anno dopo è venuta a sapere di essere di nuovo incinta. Stavolta in modo del tutto naturale. Entrambe le figlie sono oggi in perfetta salute, e questo dà una nuova speranza alle aspiranti madri che hanno subìto un intervento chirurgico così importante.

[Fonte: Italiasalute]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>