LEXOTAN Roche (Bromazepam)

LEXOTAN, Roche

CATEGORIA: Ansiolitico

FORMA FARMACEUTICA: Compresse, Capsule

PRINCIPI ATTIVI: Bromazepan

INDICAZIONI: Disturbi emotivi, stati di tensione e di ansia, senso di insicurezza e paure immotivate anche accompagnate da manifestazioni depressive, nervosismo, agitazione, difficolta’ di contatto ed insonnia. Disturbi psicosomatici e funzionali dell’apparato cardiovascolare e respiratorio, dell’apparato gastrointestinale, dell’apparato genito-urinario, cefalea da tensione. Reazioni emotive ad una malattia organica cronica. Le benzodiazepine sono indicate soltanto quando il disturbo e’ grave, disabilitante o sottopone il soggetto a grave disagio.

CONTROINDICAZIONI/EFFETTI SECONDARI: Ipersensibilita’ al principio attivo o ad uno qualsiasi degli eccipienti.Miastenia gravis. Ipersensibilita’ alle benzodiazepine. Grave insufficienza respiratoria. Grave insufficienza epatica. Sindrome da apnea notturna. Gravidanza e allattamento: Bromazepam non deve essere somministrato durante il primo trimestre di gravidanza, mentre nell’ulteriore periodo, dovrebbe essere prescritto soltanto in caso di effettiva necessita’ e sotto diretto controllo medico. Inoltre, neonati nati da madri che hanno assunto benzodiazepine cronicamente durante le fasi avanzate della gravidanza possono sviluppare dipendenza fisica e possono presentare un certo rischio per sviluppare i sintomi da astinenza nel periodo postnatale. Poiche’ le benzodiazepine sono escrete nel latte materno, esse non dovrebbero essere somministrate alle madri che allattano al seno.

NOTE: I disturbi emotivi, quali ansia, panico, depressione e paure generalizzate, sono fenomeni in crescente aumento e la causa è da ricercare anche nei ritmi di vita sempre più stressanti.
Sette milioni e mezzo di italiani assumono regolarmente ansiolitici e molti di più invece utilizzano farmaci ad azione specifica, ad esempio gastro-intestinali, per risolvere le problematiche causate dall’ansia. Gli ansiolitici sono utilizzati sempre più anche dalle fasce di età più giovani. Per consumi, a livello Europeo, gli italiani si collocano al quinto posto, dopo Francia, Inghilterra, Belgio e Spagna.

Altri farmaci ansiolitici sul mercato italiano sono: Tavor, Xanax, Valium, Ansiolin, En, Frontal,  Prazene, Control, Lorans, etc.

[Fonti principali: AAVV paginesanitarie.com]

*Per ulteriori informazioni leggere il foglietto illustrativo. Le informazioni fornite su MedicinaLive sono di natura generale ed a scopo puramente divulgativo, e non possono sostituire in alcun caso il consiglio di un medico (ovvero un soggetto abilitato legalmente alla professione), o, nei casi specifici, di altri operatori sanitari.