Integratori naturali per rafforzare le difese immunitarie

di Ma.Ma. 1

Gli integratori naturali sono ottimi rimedi per rafforzare le difese immunitarie e rendere l'organismo più resistente a influenza e raffreddore.

L’inverno è alle porte e bisogna correre ai ripari per farsi trovare pronti all’arrivo di raffreddore, influenza e malanni vari tipici della stagione fredda. Come? Rafforzando le difese immunitarie, quelle che ci proteggono e contribuiscono a mantere l’organismo in salute. La Natura ci viene incontro in questo senso, con una serie di integratori che rafforzano il sistema immunitario in modo efficace. Quali sono quelli che funzionano di più?


Echinacea e acerola

Per esempio l’echinacea, una pianta molto utilizzata in omeopatia perché le sue proprietà sono molteplici. Grazie ai numerosi principi attivi di cui è composta (echinacoside, glucoside e poliacetileni), l’echinacea risulta tra gli integratori naturali più utili per prevenire raffreddori e mal di gola e rinforzare le difese immunitarie. Anche la ciliegia acerola è considerata a tutti gli effetti uno degli integratori naturali che più funzionano per farsi trovare pronti ad affrontare i malanni tipici dell’inverno. L’acerola è un arbusto nativo di Centro e Sud America ed è è un vero e proprio concentrato di Vitamina C. Oltre a rafforzare il sistema immunitario, l’acerola combatte i radicali liberi alla base dell’invecchiamento naturale della pelle.

Astragalo e vitamina C

Non possiamo poi non citare l’astragalo, pianta considerata uno dei fitoterapici più indicati per rinforzare le difese e prevenire e trattare malattie da raffreddamento e influenza. Grazie ai polisaccaridi del gruppo dei glucani e alle saponine, l’astragalo risulta essere un alleato perfetto per la lotta all’influenza e al raffreddore. Infine, è sempre bene ricordare che la Vitamina C, contenuta in molti frutti, per esempio, è una delle più utilizzate nella medicina omeopatica. Integratori naturali a base di Vitamina C, dunque, sono da considerarsi tra i più efficaci per rinforzare le difese immunitarie. Ovviamente, quando si parla di prevenzione e difese naturali da rafforzare, il consiglio è quello di rifarsi per tempo: è questo insomma il periodo per cominciare a utilizzare integratori naturali per farsi poi trovare forti e in salute quando il virus dell’ifluenza, inevitabilmente, arriverà.

 DIFESE IMMUNITARIE, UN AIUTO DAI PINOLI 

I 9 MIGLIORI CIBI D’INVERNO PER MANTENERSI IN SALUTE (FOTO)

 

Foto | Thinkstock

Commenti (1)

  1. La vitamina C nonostante ne prenda moltissima non mi è mai stata molto utile, secondo me da sola non è che faccia granchè, meglio rivolgersi al nutrizionista o a esami attestati anche il test numex per esempio e seguire i prinicipi dell’analisi metabolomica in base alle tue carenze va già benone! altrimenti a voglia a prendere vitamina C e bere spremuta 😀

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>