Farmacia digitale, la rivoluzione inizia ora

di Valentina Cervelli Commenta

Farmacia digitale? La rivoluzione inizia ora. Da oggi entrare in una farmacia sarà un’esperienza diversa dal passato. Dimentichiamo gli scaffali come li conosciamo: verranno sostituiti da monitor in grado di rendere possibile l’acquisto diretto del cliente.

E’ questa una delle novità più interessanti presentate presso Cosmofarma, giunta alla sua 20esima edizione.  Tale cambiamento potrà essere possibile grazie all’app Friwix attraverso la piattaforma FluidNext Pharma e verrà presentata nel nostro paese da TheMadBox. Può sembrare ad un primo sguardo una rivoluzione non necessaria: in realtà un simile approccio alla farmacia ed all’acquisto di medicinali e prodotti farmaceutici darebbe modo non solo di dare un taglio netto alle file che spesso si vengono a creare ma porterebbe ad un maggiore controllo di ciò che avviene in questi punti vendita, sia a favore dei gestori sia a favore di coloro che acquistano. I vantaggi di un approccio del genere all’interno di una farmacia sono stati illustrati facilmente dal fondatore del progetto in questione:

Oltre alla componente di design che renderebbe ogni farmacia esteticamente innovativa, la piattaforma rappresenta una soluzione di comunicazione e marketing unica per farmacisti, clienti e brand che operano nel settore salute e benessere. Penso alla possibilità di informare, interagire e intrattenere il cliente con promozioni di prodotto, con offerte last minute, o semplicemente la possibilità di trasmettere sui display informazioni di servizio come orari di chiusura, meteo e news.

E per quanto possa sembrare complicato inizialmente, l’opzione di acquisto tramite app potrebbe davvero rendere più fluido il lavoro all’interno delle farmacie. Esse, è innegabile, spesso e volentieri rappresentano una sorta di ingranaggio di fusione tra la persona e la medicina intesa come strumento di guarigione e diagnosi. Il tempo risparmiato nella gestione della compravendita ed i conseguenti soldi non spesi potrebbero essere utilizzati per migliorare la parte prettamente “diagnostica” di questi esercizi, relativi all’esecuzione di elettrocardiogrammi o altri piccoli test.

Photo Credit | FluidNext Pharma

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>