Laboratori ISS aperti ai cittadini il 30 settembre

di Valentina Cervelli Commenta

Il prossimo 30 settembre l’Istituto superiore di Sanità aprirà le sue porte al pubblico, dando allo stesso la possibilità di seguire un percorso di conoscenza davvero unico nel suo genere. Illustrerà infatti in modo semplice e diretto quali sono i principali campi di interesse e di lavoro dei ricercatori.

Ambiente e salute: alla scoperta di cosa danneggia il DNA

Come funziona il DNA, cosa lo rompe e cosa è il rischio mutageno? L’ISS offrirà un viaggio virtuale verso le risposte a tutte queste domande, rendendo più comprensibile a tutti il funzionamento dell’acido desossiribonucleico. Come? Attraverso le ricerche che hanno e continuano ad impegnare gli scienziati. Ecco quindi che si potrà osservare come i batteri mutano e quale sia, ad esempio, l’effetto di ambienti a rischio sul nostro genoma.

Ricerca oncologica

Ampio spazio verrà dato anche alla ricerca di tipo oncologico per mostrare a coloro che parteciperanno come funzionano i meccanismi del sistema immunitario e quelli del cancro per capire come si arriva alla proliferazione delle neoplasie.

Coltivazione di microrganismi

I microrganismi vengono coltivati in larga scala dai ricercatori grazie all’uso dell’impianto pilota per fermentazioni. Verrà spiegato come sia possibile attuare tali procedure e utilizzarle per gli studi di microbiologia applicata. Non solo: verrà affrontato anche il procedimento di controllo della sterilità dei farmaci nelle aziende farmaceutiche.

Radiobiologia a portata di tutti

Microscopi e radiologia applicata a cellule: come avvengono le alterazioni del metabolismo ed i danni al DNA? E come si scoprono?  Sarà presene una mostra intera per rispondere a questa domanda.

Batteri e virus respiratori

Un laboratorio dedicato per comprendere come il corpo umano reagisca ai batteri ed ai virus che affliggono l’apparato respiratorio: pertosse ed il virus respiratorio sinciziale vengono posti al centro dell’attenzione per comprendere come vengono messe a punto cure efficaci.

I test del futuro

Cosa ha in serbo il futuro per la medicina? Analisi del movimento ed elettrofisiologia della visione verranno spiegati attraverso video e pannelli divulgativi, applicazioni reali (diagnosi delle malattie e riabilitazione tra tutti, N.d.R.) e piccoli esperimenti da vivere in loco.

OGM e sicurezza alimentare

Ampio spazio verrà dato al discorso OGM e sicurezza alimentare: la loro composizione,  possibile tossicità ed educazione alimentate saranno i punti focali.

Vaccinazioni dei bambini

Il rapporto tra vaccini e bambini è una dei temi più caldi. Nel laboratorio dedicato verrà discussa la loro qualità, la loro utilità e la loro sicurezza.

Photo Credit | Pixabay

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>