Senza ostetrica non parto, le madri si raccontano

di Ma.Ma. 0

La Federazione Nazionale Collegi Ostetriche ha organizzato un concorso, intitolato La FNCO premia le idee innovative delle ostetriche nel quale sono stati visionati alcuni video tutti dedicati a questa figura professionale, negli ultimi anni forse un po’ bistrattata. E a vincere è stato il video Senza ostetrica non parto nel quale le donne raccontano l’importanza rivestita dall’ostretica nel lungo percorso che conduce ciascuna donna al parto.

Nel video vengono raccolte le testimonianze di alcune madri che hanno deciso di farsi assistere da una ostetrica non solo in sala parto ma anche nei nove mesi di preparazione. Tutte le intervistate sono d’accordo con un aspetto: l’ostetrica riveste un ruolo fondamentale e diventa un punto di riferimento per le donne che devono partorire. E che si tratti di nascite premature o di quelle avvenute nei limiti standard, poco importa. La serenità che può dare una figura professionale come quella dell’ostetrica non può donarla nessuno di diverso.

Di recente il ruolo dell’ostetrica e della importanza della sua assistenza alle donne incinte è stata sottolineata anche da una campagna promossa dalla Federazione Nazionale Collegi Ostetriche per ricordare a tutte le donne il diritto al parto anonimo: un diritto che potrebbe provocare una dimunizione di neonati abbandonati da donne che li mettono al mondo in strutture non adatte per sottrarsi a determinati obblighi o che, come misura drastica, ricorrono direttamente all’aborto.

 

A distanza di pochi giorni da questa campagna mirata a sensibilizzare tutte le donne in dolce attesa, ecco che arriva questo video, mirato a rinforzare la figura dell’ostretica. Lo potete vedere qua sotto, raccoglie testimonianze di donne che hanno dato alla luce i loro bambini assistite da questa figura professionale, non si sono mai pentite di averlo fatto e adesso si sentono pronte a raccontare la loro esperienza diretta affinché altre donne possano considerare l’idea di affidarsi a loro.

 

Photo Credits | Tyler Olson / Shutterstock.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>