Sindrome metabolica, sintomi e cause

di Sveva Commenta

Con la definizione di sindrome metabolica si intende un insieme di condizioni che aumentano il rischio di malattie cardiache, ictus e diabete. Alcune variabili sono dunque indicative in questo senso: pressione alta, glicemia alta, ipercolesterolemia, obesità e circonferenza addominale eccessiva sono fattori da non trascurare e che potrebbero indicare la presenza di questo disturbo.

La maggior parte dei disturbi associati alla sindrome metabolica non danno sintomi ma certamente i fattori sopra indicati sono un campanello d’allarme importante da non sottovalutare. Quali sono le cause della sindrome metabolica? Quali i fattori di rischio? Questo disturbo è causato principalmente da obesità e inattività ma alcune condizioni possono influire. Età ma anche razza, diabete, fumo, ipercolesterolemia oltre che altri disturbi (malattie cardiovascolari, steatosi epatica non alcolica e sindrome dell’ovaio policistico).

Ti potrebbe interessare anche:

Sindrome metabolica, un aiuto dallo psillio

Sindrome metabolica: nei giovani si cura con le fibre

Sindrome di Crouzon, cos’è

Photo | Thinkstock