Gambe rosse e gonfie senza prurito, è il diabete?

di Cinzia Iannaccio 0

 

Richiesta di Consulto Medico

Tipo di Problema:  Gambe rosse e gonfie in paziente con diabete

Specializzazione Endocrinologia e malattie metaboliche/ Diabetologia

 


“Buongiorno, mio papa’ diabetico, 77 anni ,da quasi un’annetto presenta partendo dai piedi salendo fino alla fine del polpaccio delle macchie rosse, violacee, non prudono, e sono recidivanti, il polpaccio e le caviglie sono spesso gonfie e tutta la zona è dura, la paragonerei a un tronco di legno secco, inutile dirle che siamo stati da diversi dermatologi che non fanno altro che rispedirlo a casa con un sacco di creme e cremine che non concludono nulla, personalmente non mi fido di queste diagnosi, qualcuno ha ipotizzato una dermatite che indipendente dal suo diabete, mentre altri hanno collegato la cosa alla sua malattia, premetto che soffre anche di dolori ai nervi delle gambe (neuropatia) concausa del diabete. Avrei delle immagini da mostrare per rendere meglio l’idea ma non so’ se è possibile allegarle. Non sapevo a quale medico specialista rivolgermi e cosi ho pensato al diabetologo eventualmente mi indirizzerete al medico piu appropriato. Spero di cuore che qualcuno possa aiutarmi a capire di cosa si tratta, perchè la settimama prossima avra’ l’ennesimo appuntamento con un nuovo dermatologo, ma io penso non sia un problema di pelle piuttosto “interno” Grazie a chi mi rispondera'”

 

Risponde il dottor Mario Francesco Iasevoli specialista in endocrinologia e malattie del metabolismo, Unità Operativa Complessa Endocrinologia-Azienda Ospedaliera Universitaria II Policlinico-Sun di Napoli:

“Salve, certo fare una diagnosi di macchie cutanee senza vederle da vicino è difficile, ma da ciò che mi racconta mi sembra trattarsi di problemi vascolari molto probabilmente legati alla patologia diabetica; è una complicanza frequente che viene peggiorata dalla neuropatia di cui mi dice. Dovrebbe effettuare un eco color doppler degli arti inferiori e rivolgersi ad un angiologo e successivamente con le indagini effettuate andare al centro diabetologico di riferimento per il trattamento delle complicanze. Spero sia stato utile,  buona serata [email protected] cell. 3458092414″.

Potrebbero interessarvi anche i seguenti post:

Diabete mellito tipo 1 e 2: sintomi iniziali, cause e dieta

Se avete altre domande compilate il form ed inviate la vostra richiesta: “Chiedi all’esperto: Consulti Online su Medicinalive”

Si ricorda che non si effettuano diagnosi online e neppure si prescrivono terapie : Medicinalive e gli esperti coinvolti propongono contenuti a scopo esclusivamente informativo, che mai, in nessun caso possono sostituire una visita specialistica diretta o il rapporto con il proprio medico curante, le uniche basi attraverso cui dopo una diagnosi certificata ed una visita clinica è possibile prescrivere un qualunque trattamento.

Foto: Thinkstock

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>