Tumore seno, più rischi con pillole anticoncezionali di ultima generazione?

di Ma.Ma. Commenta

Le pillole anticoncezionali di ultima generazione sarebbero in grado di aumentare i rischi di tumore al seno. A pubblicare l’indagine firmata dal team di Lina Morch dell’università di Copenhagen è il New England Journal of Medicine che lancia quindi un allarme importante da non sottovalutare.

Quasi due milioni le donne danesi che hanno preso parte alla ricerca e che sono state monitorate per dieci lunghi anni. Ogni 100.000 donne prese in esame, in esse l’uso di contraccettivi ormonali di ultima generazione avrebbe causato 13 casi in più l’anno di carcinoma mammario. Nonostante si pensi dunque che le pillole anticoncezionali moderne siano meno nocive per l’organismo, questo non è propriamente corretto ed è la stessa ricerca danese ad affermarlo. I risultati emersi non notano differenze tra le pillole di vecchia generazione e le nuove. Sotto attacco è la componente di ormone progestinico, davvero pericolosa per la salute del seno.

Ti potrebbe interessare anche:

Tumore seno e mortalità, cure nelle strutture Breast Unit abbassano i rischi

Metastasi tumore seno e terapia

Tumore seno, cura senza intervento chirurgico?

Photo | Thinkstock

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>