Tumori: alta la percentuale di donne curate male negli ospedali periferici

di Paola 3

Secondo un’indagine condotta dall’Istituto Nazionale dei Tumori (Int) le donne colpite da tumore vengono curate male, soprattutto negli ospedali periferici.

L’analisi si basa su un periodo di 10 anni e ha rilevato un aumento del 32% delle donne ammalate di cancro costrette al ricovero per aver ricevuto cure inadeguate.
Si tratta di una percentuale molto alta, che non rende merito alla Sanità pubblica italiana.
Ad essere sotto accusa sono le strutture non specializzate nel trattamento dei tumori, come molti ospedali periferici, che contribuscono addirittura al peggioramento della malattia, soprattutto cancro ginecologico, a causa di trattamenti insufficienti e terapie inadatte a bloccare il decorso tumorale.
[via]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>