Omeopatia Porte Aperte, visite gratuite l’8 aprile

di Ma.Ma. Commenta

Omeopatia Porte Aperte” torna in Italia venerdì 8 aprile, promosso da Cemon, Presidio Omeopatia Italiana. E in oltre trecento studi sarà possibile prenotare visite gratuite per raccogliere informazioni più dettagliate su un mondo, quello della medicina omeopatica, che per molti è ancora sconosciuto.

E’ questa dunque una occasione importante per saperne qualcosa di più, per capire in quali casi l’omeopatia può rivelarsi uno strumento utile per vivere in salute. Il dibattito su questo argomento è da sempre molto acceso, tuttavia anche in Italia sono molte le persone che si affidano ai rimedi omeopatici per curarsi. Ma per usarli con coscienza occorre essere informati e a questo serviranno le tante visite gratuite messe a disposizione nella giornata di venerdì 8 aprile nei circa trecento studi di tutta Italia (e l’iniziativa sarà rivolta anche a cani e gatti, perché l’omeopatia è applicabile anche a loro).

I Medici Omeopatici ed i Medici Veterinari Omeopatici di tutta Italia mettono dunque a disposizione la loro professionalità e l’occasione è davvero da non perdere. Per prenotare la prima visita omeopatica gratuita, per trovare i medici della zona e per conoscere tutte le iniziative del mese sarà sufficiente consultare il sito ufficiale del Presidio Omeopatia Italiana oppure telefonare ai seguenti numeri di telefono: 081 7614707, 320 7232183, 081 3951888. Così facendo prenoterete il vostro incontro e potrete raccogliere informazioni importanti sulla efficacia della medicina omeopatia sulla salute. Omeopatia Porte Aperte rientra nell’ambito della Giornata Internazionale dell’Omeopatia, che cade il 10 aprile ed è promossa dalla Liga Medicorum Homoeopathica Internationalis (LMHI).

E saranno tanti gli eventi sull’omeopatia organizzati in tutto il mondo. L’Italia ad oggi rappresenta il terzo mercato in Europa per l’Omeopatia dopo la Francia e la Germania. I dati Istat affermano che il 4,1% degli italiani fa regolarmente uso di rimedi omeopatici.

Ti potrebbe interessare anche:

OMEOPATIA, DIBATTITO APERTO SULLA LIBERTÀ DI CURA (VIDEO)

OMEOPATIA, COS’ È? UN PLACEBO

OMEOPATIA, AMIOT: SCETTICI IGNORANO GLI EFFETTI BENEFICI

Photo Credits | Chamille White / Shutterstock.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>