7 alimenti più ricchi di iodio (FOTO)

di Ma.Ma. Commenta

Dove si trova lo iodio in Natura? Tanti sono gli alimenti che ne contengono in grandi quantità e utili per mantenere in salute la tiroide (è questo un elemento indispensabile per il buon funzionamento di questa ghiandola). Secondo l’Organizzazione Mondiale della Sanità (Oms), a partire dai 13 anni, il fabbisogno giornaliero da soddisfare è di 150 μg (quantità che aumenta sensibilmente in gravidanza). Per una dieta ricca di iodio, dovrete puntare su alcuni alimenti specifici: ecco quali!


1. Crostacei


Sono tra gli alimenti in assoluto più ricchi di iodio. 100 grammi ne contengono infatti oltre 300 microgrammi. Gamberi e gamberetti insomma sono assolutamente da considerare per salvaguardare la salute della tiroide.

2. Pesce

Anche il pesce è molto utile e contiene buone dosi di questo elemento. In media 100 grammi di pesce fresco contengono 80 μg di iodio con sfumature a seconda del tipo di pesce che viene consumato.

3. Uova


Tra gli alimenti più ricchi di iodio ci sono anche le uova. Ne contengono però in quantità più bassa rispetto a pesce e crostacei che sono in assoluto gli alimenti più ricchi di questo elemento.

4. Latte

Spazio anche al latte in una dieta ricca di sodio. Solitamente si considera questo alimento ottimo per contrastare la carenza di calcio ed è così, ma attente analisi hanno ritrovato nel latte anche buone dosi di iodio.

5. Legumi


Lenticchie, ceci, fagioli e fave sono tutti esempi di alimenti vegetali ricchi di iodio e perfetti dunque anche per chi segue una alimentazione vegana.

6. Formaggio

Anche per il formaggio vale lo stesso discorso fatto per il latte. Ricco di calcio ma anche di iodio.

7. Cereali


Fate anche il pieno di cereali a tavola, sono alimenti decisamente amici della tiroide, tra i cibi più ricchi di iodio.

Ti potrebbe interessare anche:

IODIO, TIROIDE ED ALIMENTI DOVE SI TROVA

SALE IODATO O NO CON TIROIDITE?

Foto | Thinkstock

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>