I cibi grassi non fanno bene alla salute, ma all’umore si!

di Tippi Commenta

I cibi grassi, si sa, non fanno bene alla salute, ma all’umore sembra di si! Secondo un gruppo di ricercatori dell’Università di Leuven in Belgio, i peccati di gola, avrebbero il potere di alleviare la tristezza e la depressione.

Quante volte, dopo aver assecondato la vostra gola, avrete provato quella piacevole sensazione di soddisfazione? Bene, se avete capito di cosa sto parlando, sappiate che per gli studiosi belgi, non si tratterebbe solo di una fuggevole impressione. I lipidi, infatti, sarebbero in grado di influire sul comportamento delle cellule nervose coinvolte nel processo delle emozioni.

Il dottor Lukas Van Oudenhove, che ha coordinato la ricerca assieme al team di esperti, hanno esaminato un gruppo di persone in buona salute e non obese per verificare l’influenza dei grassi sul cervello e sulle emozioni. Hanno osservato, infatti, come una soluzione di grasso agisse sulle cellule nervose, scoprendo un’attenuazione delle risposte comportamentali di queste cellule. Dai risultati ottenuti, così, è emerso che le cellule nervose si comportano in modi diversi quando si è tristi o quando si è allegri e che questo comportamento, può essere modificato dalla presenza di grassi nello stomaco.

Gli alimenti ricchi di grassi, perciò, sarebbero in grado di attivare un processo che modifica le emozioni collegate ad un comportamento delle cellule nervose. In questo modo, il nostro umore migliora e ci sentiamo più allegri. Ma al di là di questo, come sottolineano i ricercatori, lo studio aprirebbe la strada anche ad altri ambiti offrendo indicazioni utili per il trattamento di una gamma più ampia di disturbi, tra cui quelli alimentari, l’obesità, la depressione e il sovrappeso.

La notizia, farà sicuramente piacere ai lettori più golosi, ma come sempre, ricordiamoci di non esagerare, i cibi grassi saranno anche buoni e ci mettono di buonumore, ma non sempre sono alleati della nostra salute, perciò, mai sottovalutare le dosi.

Articoli correlati:

I cibi grassi diminuiscono la resistenza e le capacità mentali
Cibi grassi non sempre da evitare
Arriva la tassa sui cibi grassi