Frutta e verdura che favoriscono l’abbronzatura

di Valentina Cervelli Commenta

Quali sono la frutta e la verdura che favoriscono l’abbronzatura? Vediamolo insieme. Vi sveliamo un piccolo segreto, sono quelle che contengono maggiori livelli di vitamina A: elemento che rende quei cibi degli abbronzanti naturali soddisfacenti.

E’ qualcosa che possiamo notare anche nelle creme abbronzanti commercializzati: più vitamina A o suoi precursori contengono (come il beta carotene, N.d.R.), maggiore è la loro potenza abbronzante. Al contempo poi sono un’ottima arma per difendersi dal caldo: perché rinunciare a loro? Ci pensa la Coldiretti a farcele conoscere meglio ed a sottolineare come possano davvero essere utili nei confronti di quelle persone che già sono in vacanza ed hanno deciso di passare il loro tempo a coltivare la propria abbronzatura in spiaggia.

Sottolineando che per evitare inutili colpi di calore ed insolazioni sarebbe meglio evitare di esporsi al sole nelle ore più calde della giornata, per affrontare bene l’afa, frutta e verdura, con i loro nutrienti e la loro quantità di acqua sono l’alimento perfetto per mantenere la salute con questo caldo. Alimentarsi bene significa prendersi cura del proprio corpo: farlo con alcuni cibi può essere ancora più proficuo.

I cibi ricchi di vitamina A aiutano la pelle a produrre la melanina, il pigmento che dona il classico colore bronzeo alla nostra pelle quando prendiamo il sole. Ecco un elenco abbastanza esaustivo dei cibi consigliati:

  1. Carote
  2. Radicchio
  3. Albicocche
  4. Cicoria e lattuga
  5. Melone giallo
  6. Sedano
  7. Peperoni
  8. Pomodori
  9. Pesche
  10. Cocomeri e ciliegie

Tutti cibi gustosi e freschi che tra le altre cose hanno un’ulteriore caratteristiche che le rende speciali, ovvero la quantità più o meno alta di antiossidanti che contengono al loro interno: pensate al licopene del pomodoro. Essi più in generale sono fonti di altre vitamine (C, E,), sali minerali e liquidi e combattono i radicali liberi che naturalmente si liberano quando ci esponiamo al sole.

Ricordate comunque di gestire la vostra abbronzatura a piccole dosi, utilizzando delle protezioni solari e idratandovi in modo efficiente.

Photo Credits | sunabesyou / Shutterstock.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>