Da Aboca e AIDAP un aiuto per perdere peso

di Valentina Cervelli 0

Il controllo del peso corporeo è basilare per mantenersi in salute. Anche la tecnologia applicata alla medicina può venire in aiuto di chi deve rientrare o mantenere il proprio peso forma: Aboca, in collaborazione con AIDAP (Associazione dei Disturbi Alimentari e del Peso) ha messo a punto un app gratuita per iPhone ed iPad contenente un diario alimentare e un ricettario online per coadiuvare le persone nell’impresa.

Questi due strumenti consentono a chi ha bisogno di controllare il proprio peso o perdere dei chili in eccesso di avere continuamente a portata di mano il mezzo per riuscirci. Il diario alimentare, contenuto sia in un sito dedicato, sia all’interno delle applicazioni sviluppate per i dispositivi della Apple, danno modo alla persona di pianificare dei regimi alimentari bilanciati e la propria attività fisica giornaliera. Non solo: attraverso le stesse potranno ricevere, in modo automatico, una lista di alimenti da consumare per rispettare la dieta programmata per il loro benessere.

Attraverso il sito sarà inoltre possibile richiedere il consulto di un esperto in nutrizione per avere consigli sul proprio regime dietetico.

Una ricerca pubblicata sulla rivista di settore Journal of the American Medical Association nel 2003, ha dimostrato che chi segue una dieta compilando un diario alimentare perde il doppio del peso rispetto a chi non lo fa.  L’Aboca è un’azienda specializzata in integratori naturali per la salute. Da sempre focalizzata nel coadiuvare la popolazione nella ricerca del benessere, ha deciso di confermare il suo impegno attraverso la collaborazione con l’AIDAP.

Alle app per iPhone ed iPad sviluppate da Aboca e AIDAP, si aggiunge il ricettario “Equilibrio&Gusto”, nato con l’obiettivo di promuovere e diffondere uno stile alimentare sano ed equilibrato, volto alla prevenzione delle patologie legate ad uno stato di sovrappeso e ad un’alimentazione scorretta come diabete ed ipertensione. Le sessanta ricette messe a disposizione di chi usufruirà del ricettario sono state elaborate dagli esperti dell’Associazione dei Disturbi Alimentari e del Peso: per ognuna di loro è reso disponibile il livello di difficoltà, il costo, i tempi di preparazione ma soprattutto i valori nutrizionali che la caratterizzano.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>