Come perdere due taglie con la dieta? Nutrizionista risponde

di Cinzia Iannaccio Commenta

 Si possono perdere due taglie con una dieta? Sicuramente si….ecco come con i consigli del nutrizionista.

“Buongiorno sono.una.ragazza di 25 anni.alta 1.65 taglia 48!! Vorrei perdere 2 taglie!! Che dieta mi consiglia di fare!!! La dieta dissociata potrebbe essere indicata al mio caso!! qui.puo indicare un.programma dietologo da seguire? Grazie mille”

 

Specializzazione Nutrizione Clinica

Tipo di Problema dieta

Risponde la nutrizionista dottoressa Maria Assunta Coppola:

“Gentile signorina, avendo a disposizione così poche informazioni, mi è davvero difficile consigliarle la strategia ottimale per un adeguato calo ponderale. Tuttavia esprimo la mia contrarietà alla dieta dissociata, che comporta uno squilibrio di macronutrienti  con conseguente rischio di rallentare alcuni patway metabolici. Dissociando, ad esempio, i carboidrati dai lipidi e dalle proteine nel singono pasto, si rischia di indurre, nel lungo periodo, stanchezza, perdita di massa muscolare e rallentamento del metabolismo. Le consiglio piuttosto di seguire una classica dieta mediterranea ipocalorica, arricchendo la sua alimentazione di fibre presenti nei legumi, nelle verdure e nei cereali integrali. Beva almeno 1,5 lt di acqua, ma consideri anche l’assunzione di tè o tisane, senza aggiunta di zuccheri. Infine non dimentichi le vitamine e i sali minerali presenti nella frutta ( vanno bene 2 porzioni al giorno). Ovviamente non conoscendo il suo peso, la sua composizione corporea e le attuali condizioni cliniche, nutrizionali e metaboliche, non posso proporle alcun schema alimentare. Anzi, sospetti di chi glieli propone online senza un’adeguata visita. Si rivolga ad un bravo nutrizionista o dietologo, che potrà supportarla adeguatamente lungo tutto il percorso di dimagrimento fino all’ambita taglia 44. In bocca al lupo!  M. Coppola cell. 328-2761714 –  [email protected]

Potrebbero interessarvi anche i seguenti post:

Per altri quesiti da porre ai nostri esperti visitate la pagina “Chiedi all’esperto, Consulti online su Medicinalive.

Ricordiamo che non si effettuano diagnosi online e neppure si prescrivono terapie : Medicinalive e gli esperti coinvolti propongono contenuti a scopo esclusivamente informativo, che mai, in nessun caso possono sostituire una visita specialistica diretta o il rapporto con il proprio medico curante, le uniche basi attraverso cui dopo una diagnosi certificata ed una visita clinica è possibile prescrivere un qualunque trattamento.

Foto: Thinkstock

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>