Dieta Dukan menu tipo per fase di attacco, crociera e consolidamento

di Tippi 2

La dieta Dukan è un programma dietetico suddiviso in fasi. Come certamente saprete, si tratta di un regime alimentare iperproteico e come tale va preso con le pinze. Vediamo insieme quali sono i famosi 100 alimenti consentiti dal nutrizionista Pierre Dukan e il menu tipo per ogni fase della dieta.

Dieta Dukan Menu tipo fase di attacco

La prima fase della dieta Dukan è senza dubbio quella più impegnativa in quanto prevede esclusivamente di alimenti proteici. Verdure, frutta e carboidrati non sono contemplati. Ogni giorno si deve bere molta acqua e assumere 3 cucchiai di crusca d’avena.

  • Colazione: 1 caffè o 1 tè (con aspartame) 1 yogurt magro e ½ cucchiaio di crusca di avena oppure 200 g di formaggio magro e qualche fetta di prosciutto magro.
  • Spuntino: 1 yogurt magro o 100 g di formaggio fresco magro (ricotta magra, quark, ecc.)
  • Pranzo: salmone al cartoccio condito con salsa di yogurt
  • Spuntino: 1 yogurt oppure 1 fetta di tacchino
  • Cena: frittata (con 2 uova) alle erbe aromatiche, 1 budino di latte scremato o 1 yogurt magro.

Dieta Dukan Menu tipo fase di crociera

In questa fase vengono reintrodotte le verdure (eccetto patate, carote, barbabietole) a giorni alterni. Come nella fase di attacco ogni giorno si dovranno assumere 3 i crusca d’avena.

  • Colazione: caffè o tè (dolcificato con aspartame) yogurt magro e 2 cucchiai di crusca d’avena.
  • Spuntino: 1 yogurt magro
  • Pranzo: qualunque alimento proteico nella lista degli alimenti consentiti, con l’aggiunto delle verdure a giorni alterni, condite solo con aceto balsamico, poco sale, pepe, limone e senape.
  • Spuntino: 1 yogurt magro
  • Cena: pollo alla piastra e 1 yogurt magro alla frutta.

Dieta Dukan Menu tipo fase di consolidamento

In questa fase sono consentiti tutti gli alimenti della fase di attacco e di crociera, ma viene reintrodotta la frutta (tranne banane, uva, fichi e datteri), 1 porzione al giorno. Inoltre, 2 volte a settimana è permesso cenare con qualunque tipo di piatto (anche pizza, patatine fritte, ecc.), purché il giorno dopo si segua la fase di attacco. Le cene libere non devono mai essere consecutive e non si può mai fare il bis dello stesso cibo.

  • Colazione: 1 caffè o tè (con aspartame), 1 yogurt magro o uova o 1 fetta di pane integrale con formaggio magro.
  • Spuntino: 1 frutto a piacere.
  • Pranzo: 1 porzione di cibi proteici a scelta, verdura a scelta condita con i condimenti sopra elencati.
  • Spuntino: 1 yogurt magro con 1 cucchiaio e ½ di crusca d’avena
  • Cena: 1 porzione di alimenti proteici a scelta, verdure a scelta conditi con limone, senape o aceto balsamico.

2 volte alla settimana è possibile pranzare o cenare introducendo 1 porzione di carboidrati a scelta tra patate, pasta o riso.

Dieta Dukan: 100 alimenti permessi

Carne

1. Bistecca di manzo, 2. filetto di manzo, 3. lombata, 4. roast beef, 5. bistecca di girello, 6. lingua, 7. bresaola, 8. scaloppa di vitello, 9. braciola di vitello, 10. rene, 11. fegato di vitello, 12. fette di prosciutto precotte senza grasso o cotenna, 13. fette di pollo e tacchino precotte senza grasso o contenna, 14. Pancetta magra, 15. cacciagione, nello specifico cervo, fagiano, pernice, lepre, gallo cedrone, 16. Coniglio o lepre.

Pesce

17. Spigola, 18. merluzzo fresco, 19. granchio o bastoncini di polpa di granchio (surimi), 20. sogliola limanda, 21. sogliola, 22. muggine grigio, 23. Eglefino (un tipo di merluzzo), 24. nasello, 25. halibut, 26. aringa, 27. sgombro, 28. coda di rospo, 29. passera di mare, 30. merluzzo giallo o merluzzo carbonaro (nero), 31. trota arcobaleno o trota salmonata, 32. triglia, 33. salmone, 34. salmone affumicato, 35. sardine, 36. orata, 37. pesce skate, 38. pesce spada, 39. tonno, 40. rombo, 41. merlango, 42. uova di pesce (merluzzo, salmone, aringa).

Frutti di mare

43. Calamari, 44. molluschi, 45. vongole, 46. granchio, 47. aragoste, 48. gamberi della Baia di Dublino, 49. astice, 50. gamberi del mediterraneo, 51. cozze, 52. ostriche, 53. gamberi, 54. mazzancolle, 55. scampi, 56. lumache di mare.

Pollame e uova

57. Pollo, 58. pulcini, 59. fegato di pollo, 60. faraona, 61. struzzo, 62. piccione, 63. quaglia, 64. tacchino, 65. uova di gallina, 66. uova di quaglia.

Latte e formaggi

67. Fromage Blanc, 68. formaggio fresco non grasso, 69. yogurt greco non grasso, 70. formaggio quark magro, 71. latte scremato.

Verdure e proteine vegetali
(Questi 28 alimenti possono essere consumati soltanto durante le fasi di consolidamento e di mantenimento e, a giorni alterni, in quella di crociera)

72. Tofu, 73. carciofi, 74. asparagi, 75. melanzane, 76. barbabietola rossa, 77. Broccoli/broccoli viola, 78. cavoli: bianco, rosso, Savoia, cavolfiore, cinese, riccio, cavoli, cavoletti di Bruxelles, 79. carote, 80. sedano, 81. cicoria, 82. zucchine, 83. cetrioli, 84. finocchio, 85. fagiolini, 86. porro, 87. funghi, 88. cipolla, 89. palmito, 90. peperoni dolci, 91. zucca, 92. ravanello, 93. rabarbaro, 94. foglie di insalata (tutti i tipi), 95. semi di soia, 96. spinaci, 97. rutabaga, 98. bietole, 99. pomodori, 100. rape.

Nella fase di mantenimento o stabilizzazione, da seguire vita natural durante, si torna a mangiare come prima, ma con qualche accorgimento in più: assumendo 3 cucchiai di crusca d’avena al giorno, solo cibi proteici per 1 giorno a settimana e 20 minuti di esercizio fisico al giorno.

Photo Credit| Thinkstock

Commenti (2)

  1. avevo calcolato dal sito ufficiale il mio peso ideale, non solo l’ho raggiunto in pochissimo tempo ma sto ancora perdendo peso senza difficoltà, questa dieta è eccezionale. Ho fatto tutti i controlli del caso e i valori sono super regolari!

    Consiglio a chiunque voglia iniziarla di farsi seguire dai trainer di http://www.tuttodukan.com , precisi e attenti alle tue esigenze di dieta, un grazie a loro e un grazie a Dukan che ha inventato questa dieta!

    1. Il mio consiglio è di andarci cauti con questa dieta, come con qualunque altro regime dietetico. Prima di tutto è importante verificare se si può seguire la dieta dukan, assolutamente sconsigliata per chi ha problemi epatici. Piuttosto, suggerisco di farsi seguire da un dietologo competente, che saprà strutturare un programma alimentare calibrato sulle singole esigenze. Grazie comunque per aver condiviso la tua esperienza positiva.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>