Disturbi alimentari e anoressia adolescenza, 13enne chiede che fare

di Cinzia Iannaccio Commenta

Richiesta di Consulto Medico
Ciao, sono una ragazza di 13 anni (14 a novembre) e sono ormai 3 mesi che continuo a nutrirmi con sola frutta, verdura quando mi va, carne e pesce alle volte… in misere porzioni. Sono entrata in questo tunnel senza neanche rendermene conto…le persone mi prendevano in giro e io volevo solo essere magra e adesso non so più come uscirne. Sono alta 160 cm e sono arrivata ad un peso di 39kg. Vorrei poter di nuovo mangiare normalmente, come una volta, vorrei poter tornare a nutrirmi ma non so come fare perché so bene che dopo 3 mesi di malnutrizione il mio metabolismo ingrasserebbe e io recupererei tutti i kg persi se non di più e i miei sforzi di 3 mesi si rivelerebbero inutili. Vorrei poter tornare a mangiare, anche le cosiddette ‘schifezze’ o i cibi spazzatura qualche volta… ma non so proprio come fare. So solo che non posso andare avanti così… Vorrei un consiglio…una soluzione. Cordialmente.

Specializzazione Nutrizione Clinica
Tipo di Problema Disturbi Alimentari anoressia

 

Risponde la nutrizionista dottoressa Maria Assunta Coppola: per contatti diretti e visite cell. 328-2761714 – [email protected] a Pompei e Scafati (Na).

 

Cara Giulia, il mio consiglio è quello di rivolgerti ad un psicologo o un nutrizionista che siano esperti di disturbi della condotta alimentare. A volte il cibo è solo un mezzo per esprimere o “soffocare” le proprie emozioni, e poco ti servirebbe avere delle indicazioni alimentari, se non associate ad un percorso psicoterapeutico. Parlane con i tuoi genitori, ti capiranno, e sapranno scegliere con te la migliore soluzione. Ne uscirai, non preoccuparti, ma devi agire subito. Tienimi aggiornata, a presto.

 

 

Leggi qui tutte le risposte della Dottoressa Maria Assunta Coppola

 

 

 

 

 

Per altri consulti visita la nostra pagina specifica: “Chiedi all’esperto: Consulti online su Medicinalive

E’ doveroso ricordare che non si effettuano diagnosi online e neppure si prescrivono terapie : Medicinalive e gli esperti coinvolti propongono contenuti a scopo esclusivamente informativo, che mai, in nessun caso possono sostituire una visita specialistica diretta o il rapporto con il proprio medico curante, le uniche basi attraverso cui dopo una diagnosi certificata ed una visita clinica è possibile prescrivere un qualunque trattamento.

 

 

Foto: Thinkstock

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>