Drunkoressia, il disturbo arriva anche in Italia

di Valentina Cervelli 3

 Negli ultimi tempi la drunkoressia si sta diffondendo anche tra le ragazze italiane. Con questo termine si descrive una nuova forma di disturbo alimentare nata in America, ovvero il digiuno forzato durante il giorno da parte delle giovani per poi consumare liberamente superalcolici la sera senza “sfasare” quella che viene considerata una normale assimilazione di calorie.

Il tutto può riassumersi in due frasi: digiuno per calare di peso e alcol per sballarsi.

Da un sondaggio proposto dalla Fox, nota televisione statunitense, almeno il 30% delle ragazze del college sarebbero disposte a seguire questo trend. Ancora una volta ci pensa l’associazione Codici a denunciare l’inizio di una tendenza potenzialmente dannosa per la salute in Italia. Le ragazze italiane hanno infatti iniziato a parlare di questa pratica in rete scambiandosi nei forum consigli ed esperienze al riguardo.

Come spiega la sociologa dell’associazione Monia Napolitano:

Tra le teenagers è quasi un rituale indossare abiti mini e short cortissimi in occasione dell’happy hour. Ma se non hai la taglia 38, sei fuori dal gruppo. Nonostante, in Italia molte realtà comunali abbiano previsto delle restrizioni al consumo di alcol, il fenomeno non sembra arrestarsi. Oltre a una adeguata campagna di probabilmente bisognerebbe adottare nuove misure contro le pubblicità e i messaggi televisivi che veicolano stili di vita e modelli sbagliati.

Ancora una volta nuovi problemi vengono a sommarsi ai più comuni disturbi alimentari che negli ultimi anni hanno aumentato il loro peso nella vita della popolazione, di cui almeno il 3%  appare colpita.

Anche i medici di famiglia stanno riscontrando sul territorio questo pericoloso trend, al punto di organizzare, non molto tempo fa, un convegno a tema nell’Ospedale San paolo di Milano. Racconta la dott.ssa Maria Cristina Camapnini:

L’84% delle teenager tra i 12 e i 18 anni ritiene che il proprio peso non sia adeguato. Subito si sentono grasse, comparandosi con le filiformi modelle che appaiono su giornali e televisione. Molte di queste ragazze tirano avanti fino a sera bevendo solo acqua e caffè, masticando chewingum e fumando. Così all’happy hour si sentono libere di bere molti bicchieri di fila di alcolici assieme a qualche snack posto sul banco del locale. E a digiuno ci si ubriaca più facilmente, perdendo autocontrollo e inibizioni

Con risultatati deleteri per la salute.

Articoli correlati:

Drunkoressia, conosciamo questo disturbo

Un calendario per combattere i disturbi alimentari

Fonte: La Repubblica

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>