Poco piacere nel sesso: i 10 motivi più comuni per cui questo accade

di Marco Mancini Commenta

Se la tua vita sessuale non è più soddisfacente come una volta, o non lo è mai stata, non preoccuparti perché il tuo non è un caso isolato. Mentre la cronica avversione per il sesso è una questione seria, un calo occasionale nel desiderio sessuale è perfettamente normale. Le ragioni di tale abbassamento possono variare da persona a persona. Ma la seguente lista vi aiuterà a scoprirne le fonti, tra le più comuni, che possono causarlo.

1) Stress. Il lavoro e i troppi pensieri prendono il sopravvento, risucchiando l’energia sessuale.

2) Malattia. Anche se non vi è stato diagnosticato ancora nulla, può essere che sia presente una condizione ai primi stadi. Le malattie che fanno calare la libido più gravi sono l’ipotiroidismo, diabete, cancro, malattie cardiache e polmonari, e le malattie sessualmente trasmissibili. Se si sospetta di avere queste condizioni o qualcosa di più serio, consultare il medico il prima possibile.

3) Farmaci. Molti farmaci possono ridurre l’appetito sessuale. Gli antidepressivi come il Prozac e Xanax, ma anche i farmaci per l’ipertensione, psicofarmaci, sedativi, oppiacei e anche le pillole anticoncezionali possono diminuire l’interesse per il sesso o rendere difficile raggiungere l’orgasmo.

4) Stile di vita. Se da poco ci si è sposati, si è concluso un rapporto, cambiato lavoro o si trasloca, tutto questo può essere uno stress mentale e fisico che fa sentire giù di corda. Cambiare lo stile di vita è un’altra forma di stress, e anche i cambiamenti positivi, a volte, possono influenzare negativamente la vita sessuale.

5) Invecchiamento. Mentre alcuni studi hanno rivelato che la risposta sessuale può migliorare con l’età, gli squilibri ormonali nelle donne in perimenopausa e nella menopausa possono portare ad una diminuzione del desiderio. Il rapporto sessuale può essere doloroso a causa della secchezza vaginale causata da un calo di estrogeni.

6) Difficoltà di rapporto. Il disinteresse temporaneo nel partner è normale. Ma se questo dura molto tempo, potrebbe essere legato a problemi di relazione. Se c’è tensione o infelicità nel rapporto, alla fine si mostra nella vita sessuale.

7) Autostima. Imparare ad amare il vostro corpo è probabilmente uno dei più grandi ostacoli allo sviluppo di un forte senso della sessualità. Se ci si sente a disagio con il proprio fisico, lo si può nascondere al partner, rallentando l’attività sessuale.

8 ) Depressione. Se siete depressi, il sesso non sarà in cima alla vostra agenda. Tutti passiamo un brutto giorno o due, ma se quelle settimane si trasformano in mesi, lo stato di depressione metterà l’interesse sessuale in secondo piano.

9) Parto. Oltre ad avere un figlio da accudire (con conseguente stress), l’allattamento e la depressione post-partum (che si verifica in circa il 10% delle donne) può contribuire ad una scarsa libido. Il minore livello di estrogeni nelle donne che allattano è conosciuto non solo per abbassare il desiderio sessuale, ma può asciugare le pareti della vagina, rendendo rapporti sessuali dolorosi.

10) Droghe e alcool. L’eccessivo consumo di droghe e/o alcool può aumentare la quantità dei rapporti sessuali, ma nel lungo periodo, può ridurne il desiderio. Essere consapevoli del fatto se il calo della libido è correlato ad una o all’altra causa facilita la risoluzione.

Un rimedio possibile è una dieta sana, la giusta quantità di esercizio fisico e una dose giornaliera di aria fresca. Lasciarsi esplorare da un nuovo desiderio erotico o da una fantasia può scatenare rinnovato interesse per il sesso. Parlare della propria insoddisfazione sessuale con un amico fidato, lo stesso partner, un gruppo di supporto o un buon terapista può aiutare a risolvere alcuni dei problemi emotivi o psicologici che potrebbero essere la causa del dolore o dell’insoddisfazione. Se il disinteresse deriva da un problema fisico, come ad esempio uno squilibrio ormonale, o la depressione, può esserci bisogno di una terapia, che solo un medico, dopo un controllo, può assegnare.

Qualunque sia la ragione per la difficoltà del desiderio sessuale, ricordate questo: la scarsa libido è una parte naturale del ciclo di risposta sessuale umana, e prima o poi passerà.

[Fonte: Health24]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>