Salute sessuale? La cura il medico di famiglia

di Valentina Cervelli Commenta

stetoscopio in tasca camice medico

La salute sessuale finirà nelle mani del medico di famiglia. Come? Attraverso dei questionari che per la prima volta entrano negli ambulatori e che serviranno a valutare anche questa particolare branca della salute della persona nonostante una certa vergogna della stessa ad affrontare l’argomento.

La decisione si è resa necessaria per evitare un triste e pericoloso “fai da te” attuato dalle persone in questo campo che nella maggior parte si risolve in problemi di salute che il medico di famiglia si trova a dover curare con difficoltà. La novità è stata resa nota direttamente dalla Fimmg, la Federazione italiana dei medici di medicina generale. I dati parlano chiaro: sono pochissimi i pazienti che affrontano l’argomento sesso con il proprio medico e quando questo accade di solito è collegato a conseguenze spiacevoli di cure fai da te intraprese per il troppo imbarazzo che poi necessitano di veri e propri consulti specialistici.

Il benessere sessuale viene spesso considerato come una “cartina tornasole” dello stato di salute della persona. Ma quando si tratta di disfunzione erettile, eiaculazione precoce o anorgasmia femminile, quasi nessuno ha il coraggio di parlarne con il proprio medico di famiglia che nell’ambito delle sue competenze può provvedere ad un check up della “salute sessuale”. Commenta a tal riguardo Giacomo Milillo, il segretario della Fimmg:

I disturbi della sfera sessuale sono molto frequenti. Sono circa 8 milioni gli uomini che devono fare i conti con problemi come disfunzione erettile, eiaculazione precoce o calo del desiderio correlati in altrettanti milioni di donne, ad anorgasmia, vaginismo, disturbi del desiderio sessuale. Ma sono pochissimi coloro che ne parlano al medico superando la vergogna e l’imbarazzo nell’affrontare queste difficoltà. Il medico di famiglia in questo può essere un interlocutore privilegiato.

Soprattutto perché non va dimenticato che tali disturbi possono essere diretta conseguenza di problemi di salute importanti come quelli del cuore e del diabete, che necessitano di essere affrontati e curati a dovere.

Photo Credit | Thinkstock