Mammografia, quando farla e quanto costa

 
Tippi
9 aprile 2012
Commenta

mammografia quando farla costo

La mammografia è un esame radiologico, che attraverso i raggi X, in una concentrazione molto bassa, consente di analizzare con accuratezza i seni ed eventualmente, di scoprire la presenza di un tumore o di altri problemi. L’esame viene eseguito con un’apparecchiatura apposita. La donna, infatti, si posiziona davanti alla macchina e uno dei seni viene inserito tra 2 piatti di plastica trasparente e premuto con decisione. La stessa operazione, poi, viene ripetuta anche per l’altro seno.

La pressione, che dura solo alcuni secondi, non procura alcun dolore. La mammografia è senza dubbio l’esame più importante per diagnosticare un cancro al seno. Tuttavia, non è infallibile, non è in grado, infatti, di individuare tutte le lesioni neoplastiche mammarie, soprattutto quando il tessuto è denso, vale a dire prima della menopausa, poiché è più difficile da leggere con l’esame mammografico.

Mammografia quando farla

Nelle donne in post menopausa la mammografia si può fare in qualsiasi momento, mentre nelle donne con il ciclo mestruale è preferibile nella prima metà del ciclo, quando il seno è meno teso. Quando ci si sottopone all’esame, occorre portare con sé la documentazione relativa ad indagini diagnostiche eseguite in precedenza, questo perché l’immagine del seno cambia da donna a donna e il confronto con le mammografie precedenti permette di cogliere anche i cambiamenti minimi.

Gli esperti consigliano di fare la mammografia ogni 2 anni, dai 50 ai 69 anni di età, tuttavia, nelle donne che hanno avuto una madre o una sorella a cui è stato diagnosticato un carcinoma mammario, è bene anticipare l’esame già verso i 40 anni.

Mammografia quanto costa

La mammografia è un esame gratuito a partire dai 45 anni di età, è può essere fatta in qualunque struttura sanitaria pubblica, tuttavia, i tempi d’attesa, soprattutto in alcune regioni d’Italia, possono essere molto lunghi, anche più di 1 anno. Privatamente, invece, il costo dell’esame può oscillare dai 50 euro ai 170 euro circa.

Photo Credits|ThinkStock

Articoli Correlati
YARPP
Mammografia inutile? Messaggio pericoloso per le donne

Mammografia inutile? Messaggio pericoloso per le donne

Mammografia inutile contro il tumore al seno? Un messaggio fuorviante e pericoloso per le donne. Il presidente della Società italiana di Radiologia medica, il Dott. Carlo Faletti si pone in […]

Mammografia o ecografia per la diagnosi del tumore al seno?

Mammografia o ecografia per la diagnosi del tumore al seno?

Il tumore al seno, come sapete si combatte con una diagnosi precoce. Esistono vari mezzi diagnostici per fare ciò anche se lo screening di massa si basa sulla mammografia. Questa […]

Prevenzione: la mammografia riduce i decessi del 30%

Prevenzione: la mammografia riduce i decessi del 30%

La mammografia è in grado di ridurre i decessi del 30%. A sostenerlo, è un lungo studio condotto in Svezia da un’equipe internazionale di ricercatori, che ha coinvolto ben 130 […]

Tumore al seno, arriva una nuova mammografia per la diagnosi precoce

Tumore al seno, arriva una nuova mammografia per la diagnosi precoce

Un gruppo di ricercatori europei, coordinati dal Consiglio nazionale spagnolo per la ricerca (CSIC), ha creato un nuovo dispositivo mammografico per la diagnosi precoce del tumore al seno. Si chiama […]

Radioterapia, cos’è e quando è possibile farla

Radioterapia, cos’è e quando è possibile farla

La radioterapia (detta anche terapia con raggi x o irradiazione) è l’uso di un certo tipo di energia (chiamata radiazioni ionizzanti) per uccidere le cellule tumorali. La radioterapia danneggia o […]

Lista Commenti
Aggiungi il tuo commento

Fai Login oppure Iscriviti: è gratis e bastano pochi secondi.

Nome*
E-mail**
Sito Web
* richiesto
** richiesta, ma non sarà pubblicata
Commento