Occhio alla liposuzione, potrebbero usare il vostro grasso come biocarburante!

di Paola 1

Sembra incredibile che tra i già innumerevoli rischi degli interventi di liposuzione, ora si possa annoverare anche quello di truffa ai danni del paziente e speculazione. C’è chi infatti ha pensato bene di arricchirsi alle spalle degli ignari degenti utilizzando la ciccia ricavata dalle liposuzioni come biocarburante.

E’ successo in California, nello studio medico del dottor Craig Alan Bittner, il Beverly Hills Liposculture. L’allegro chirurgo alimentava la sua autovettura e quella della fidanzata complice proprio trasformando l’adipe prelevato ai pazienti in carburante. Cinque litri di grasso umano arrivano a produrre una quantità quasi eguale di biocarburante, grazie alla trasformazione dei trigliceridi in diesel.
Ricavare benzina da resti umani è un’attività illecita in California, motivo per il quale l’astuto dottore è finito sotto inchiesta. Ma episodio ancora più grave, molto spesso gli interventi finivano male perchè il medico prelevava una quantità eccessiva di grasso durante l’operazione.

Commenti (1)

  1. Ciaooooo
    Io la Lipo l’ho fatta in questa clinica http://www.specialisti-liposuzione.com/ e sono rimasta veramente contenta del risultato. Oltre la pulizia della clinica e l’estrema cortesia dei medici e chirurghi, finalmente ho ritrovato l’armonia con il mio corpo. Se poi il grasso lo usano come biocarburante, fidatevi, l’auto che l’utilizzerà andrà come una boma col mio grasso superfluo 🙂

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>