Omocisteina alta, cause e cosa fare, il medico risponde

di Cinzia Iannaccio Commenta

Richiesta di Consulto Medico
Buonasera premetto che ho 25 anni e assumo una pillola contraccettiva ( gestodiol ). Recentemente ho eseguito gli esami del sangue e ho notato un elevato valore dell’omocisteina alta pari a 19.3. Da cosa può essere causata e cosa posso fare? Grazie in anticipo per la Sua risposta

Specializzazione Endocrinologia e malattie metaboliche
Tipo di Problema omocisteina alta
Risponde il Dr. Mario Francesco Iasevoli, medico- chirurgo, andrologo, specialista in Endocrinologia e Malattie del metabolismo. Per appuntamenti Email: [email protected] Segreteria cell. 3458092414. Riceve a Pompei (Na), in Via Roma,81. Si prega di utilizzare il numero telefonico ESCLUSIVAMENTE per appuntamenti e non per richieste di ulteriori consulti.

 

 

Salve, l’aumento dell’omocisteina può avere cause genetiche, alimentari o anche farmacologiche; se genetiche lei ha una mutazione di un enzima /MTHR, che è implicata nel metabolismo dell’acido folico; se alimentare assume poche verdure a foglie verdi e quindi poco acido folico nella dieta; gli estroprogestinici possono aumentare l’omocisteinemia inoltre; direi che può tentare tre cose: la prima aumentare il consumo di verdure a foglie verdi; la seconda assumere acido folico come integratore, la terza sospendere il contraccettivo; potrebbe anche intraprendere contemporaneamente tutte le tre strade oppure provare con una alla volta o con due alla volta; comunque se l’omocisteina rimane alta deve sospendere l’EP perchè ha una maggiore possibilità di andare incontro a trombosi.

Cordiali saluti

 

 

 

Leggi anche:

Omocisteina alta: cause, sintomi, valori e dieta

Omocisteina alta o bassa in gravidanza: i rischi

Omocisteina alta, cosa comporta?

 

Per porre altri quesiti ai nostri specialisti potete visitare la pagina “Chiedi all’esperto, Consulti online su Medicinalive” ed inviare la domanda attraverso il form specifico.

E’ doveroso da parte nostra ricordare e sottolineare che non si effettuano diagnosi online e neppure si prescrivono terapie : Medicinalive e gli esperti coinvolti propongono contenuti a scopo esclusivamente informativo, che mai, in nessun caso possono sostituire una visita specialistica diretta o il rapporto con il proprio medico curante, le uniche basi attraverso cui dopo una diagnosi certificata ed una visita clinica è possibile prescrivere un qualunque trattamento.

 

 

Foto : Thinkstock

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>