Testosterone alto nelle donne e gravidanza: possibile?

di Cinzia Iannaccio Commenta

testosterone alto donne gravidanza

Richiesta di Consulto Medico

“Buongiorno, sono una ragazza di 24 anni. Volevo spiegare la mia particolare situazione ad un esperto; Da circa 10 anni ho livelli fuori dalla norma di testosterone che mi causano molto disagio poichè mi crescono peli su tutto il corpo in quantità esagerata. Seguo da anni ospedali e faccio continue analisi, mi è stata prescritta la pillola, ma non ha avuto successo. I dottori mi hanno diagnosticato l’ovaio policistico, ma dall’ultima visita si sospetta sia la ghiandola surrenale che da problemi. Non so più a chi rivolgermi per questo problema e vorrei avere finalmente una soluzione definitiva per questo, anche perchè ho sentito dire che queste patologie riducono le probabilità di concepire. Attendo una risposta e intanto ringrazio in anticipo Cordiali Saluti.”


Specializzazione: Endocrinologia e malattie del metabolismo

Tipo di Problema testosterone alto donna e gravidanza
Risponde il  Dottor Mario Francesco Iasevoli medico- chirurgo, specialista in Endocrinologia e Malattie del metabolismo.

“Salve, la situazione indicata richiede un approfondimento diagnostico se non è mai stato effettuato prima. In un iperandrogenismo va di certo valutata la funzionalità surrenalica. Pratichi entro il V giorno del ciclo ovarico TSH FSH LH E2 estrone 17-OH progesterone, cortisolemia ore 8, DHEAS, testosterone totale e al XXI giorno del ciclo ovarico un dosaggio del Progesterone. Completi il tutto con eco transvaginale.

Certo se ha una policistosi ovarica la possibilità di concepire è leggermente ridotta, ma è una patologia curabile e gestibile che permette di avere una gestazione normale. Oltre un estroprogestinico che deve comunque contenere come progestinico un antiandrogeno, si può associare ad esso un antiandrogeno a basso dosaggio per un breve periodo per poi riprenderlo a cicli per migliorare la peluria, fare sedute di luce pulsata per effetti estetici. Inoltre va effettuata una dieta specifica a basso indice glicemico, perdere peso e fare attività fisica; si possono associare alla terapia l’uso di integratori a base di acido folico ed inositolo che migliorano la qualità degli ovuli. Poi ci sono terapia mirate alla stimolazione ovarica che hanno ottimi risultati per la gestazione. L’eccesso di androgeni se prodotto dal surrene può essere causato da deficit enzimatici congeniti che determinano un accumulo dei precursori degli ormoni sessuali. Spesso però l’eccesso di testosterone è causato dall’aumento di peso o da alterazioni della funzionalità ovarica. Si rivolga ad un buon endocrinologo che potrà aiutarla. Cordiali saluti [email protected] cell. 3458092414. “
Potrebbero interessarvi anche i seguenti post:

Testosterone alto nelle donne: sintomi e cure

Amenorrea e testosterone alto nelle donne: ovaio policistico?

Se avete altri dubbi o domande da porre ai nostri esperti visitate la pagina dedicata all’invio dei quesiti Chiedi all’esperto, consulti online su Medicinalive, ricordando quanto segue:

non si effettuano diagnosi online e neppure si prescrivono terapie. Medicinalive ed i medici coinvolti in questa rubrica propongono contenuti a scopo esclusivamente informativo, che mai, in nessun caso possono sostituire una visita specialistica diretta o il rapporto con il proprio medico curante, le uniche basi attraverso cui dopo una diagnosi certificata ed una visita clinica è possibile prescrivere un qualunque trattamento.

Foto: Thinkstock