Ritrovare il benessere con la silvoterapia

di Tippi 0

La natura, da sempre, ci offre i suoi rimedi per la cura di affezioni e malattie, ma anche il semplice contatto con le piante e gli alberi dei boschi può favorire il benessere dell’organismo. Sebbene la silvoterapia sia stata inserita nella balneoterapia a partire dagli anni Trenta, si tratta, infatti, di un pratica molto antica, che affonda le sue “radici” nella tradizione dei Celti, dei Germani, ma anche dei Greci e dei Romani.

In origine, infatti, gli alberi erano percepiti come essere viventi, dotati non solo di un’anima, ma anche di una spiccata sensibilità e intelligenza e per questo fonte di energia. Che esista una sorta di empatia tra uomo e albero è indiscutibile, sarà capitato a tutti, infatti, di camminare tra le fronde degli alberi e di essere pervasi da una sensazione di profondo benessere. Ad esempio, basta appoggiarsi con la schiena al tronco, mettendo la mano destra con il palmo sulla bocca dello stomaco e il dorso della mano sinistra sui reni e sul tronco stesso per venti minuti, facendo dei respiri profondi, per sentirsi subito meglio.

La silvoterapia è indicata per le persone affette da ipertensione arteriosa, asma bronchiale, bronchite cronica, ma anche per chi soffre di disturbi psichici come l’insonnia o il nervosismo. Gli alberi, infatti, liberano ossigeno ionizzato, presente anche nei luoghi limitrofi, e sostanze volatili con effetti positivi su diversi agenti patogeni. Per fare un esempio, 1 solo ettaro di terreno coltivato con le querce diffonde circa 2 kg di fitoncide, una sostanza dall’azione disinfettante, in grado di abbassare anche la pressione sanguigna, e di migliorare l’ossigenazione del sangue e il sonno. La silvoterapia, inoltre, attiva la circolazione sanguigna, aumentando i globuli rossi e facilitando la respirazione.

Articoli correlati:

Benessere psicologico: questione genetica o ambientale?
La decottopia per il benessere dell’organismo
Le virtù degli oli vegetali per il benessere del corpo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>