Distensione addominale, meteorismo, flautolenza, cause e cosa fare?

di Cinzia Iannaccio Commenta

 Distensione addominale, meteorismo, flatulenza che non passano: quali cause e cosa fare? Ne parliamo nel nostro Consulto online su Medicinalive di oggi.

Richiesta di Consulto Medico

“Buonasera, da ormai 6mesi combatto con una forte distensione addominale, meteorismo e flautolenza maleodorante. Sono da sempre stata sottopeso ma improvvisamente sono aumentata almeno 5kg. Non riesco a dimagrire nonostante l‘alimentazione equilibrata e la notevole attività fisica che faccio per lavoro. Il mio addome non rientra e sembro perennemente incinta. Sono risultata intollerante a frumento, lieviti artificiali e latte di mucca e perciò li sto evitando. Sono molto nervosa e ultimamente soffro di vari dolori articolari. Insegno fitness e questa situazione sta diventando pesante. Assumo tisane al finocchio, carbone vegetale e bevo tanta acqua ma in sei mesi nemmeno un miglioramento. Il mio fisico è in stallo e non so se fare indagini più approfondite sui miei organi interni o se controllare i livelli di cortisolo, se seguire una nuova dieta o se mollare tutto ed arrendermi a questa situazione….illuminatemi…..grazie”

 

Specializzazione Nutrizione Clinica

Tipo di Problema distensione addominale e meteorismo

Risponde la dottoressa Maria Assunta Coppola, Nutrizionista

“Purtroppo l’unico consiglio che posso darle è di rivolgersi ad un bravo gastroenterologo, che può prescriverle le adeguate indagini cliniche, ematiche e strumentali, finalizzate ad escludere patologie croniche, soprattutto di tipo infiammatorie e/o associate a malassorbimento.  Nel caso vi fosse negatività di tutte le risposte, prenderei in considerazione una terapia cognitiva-comportamentale in grado di aiutarla a gestire lo stress e gli eventuali disagi psico-fisici associati alla sua probabile IBS, sindrome del Colon Irritabile. Saluti.  M.A. Coppola 328-2761714 –  [email protected]

Potrebbero interessarvi anche i seguenti post:

Per altri quesiti da porre ai nostri esperti visitate la pagina “Chiedi all’esperto, Consulti online su Medicinalive.

Ricordiamo che non si effettuano diagnosi online e neppure si prescrivono terapie : Medicinalive e gli esperti coinvolti propongono contenuti a scopo esclusivamente informativo, che mai, in nessun caso possono sostituire una visita specialistica diretta o il rapporto con il proprio medico curante, le uniche basi attraverso cui dopo una diagnosi certificata ed una visita clinica è possibile prescrivere un qualunque trattamento.

Foto: Thinkstock

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>