Carcinoma squamoso polmonare, chemioterapia necessaria?

di Cinzia Iannaccio Commenta

Richiesta di Consulto Medico
Buona sera, a mio padre e’ stato diagnosticato un carcinoma polmonare del tipo squamoso g3 pt2n1. In data 21 aprile e’ stato sottoposto ad intervento chirurgico di pneumonectomia sx + linfoadenectomia ilo mediastinica su neoplasia conosciuta. L’ intervento e’ riuscito ottimamente, gli esami istologici sono abbastanza confortanti , sono stati esaminati 21 linfonodi polmonari tutti esenti da metastasi, solo tre nella massa di circa 5 cm risultano 3 linfonodi ilari inglobati e matastizzati. Preciso che la tac e la pet non riscontrano metastasi a distanza. Chiedo se mio padre deve ricorrere a delle terapie di chemio: inizialmente l’ oncologo ha precisato che il quadro clinico era abbastanza buono e quindi non neccessitava di alcuna terapia, poi a distanza di 24 ore tramite una telefonata ci viene comunicato (dallo stesso medico) che son neccessari 4 cicli di chemioterapia per evitare la recidivita’, precisando di essere in ritardo, in quanto dall’ intervento chirurgico son passate 7 settimane! Mio padre e tutti noi siamo in piena confusione, vi chiedo cortesemente un vostro accurato parere e consiglio. Grazie, distinti saluti.

 

Specializzazione Oncologia
Tipo di Problema CARCINOMA SQUAMOSO G3 POLMONARE

Risponde il dott. Carlo Pastore oncologo e chemioterapista, consulente per l’area oncologica e per l‘ipertermia capacitiva per l’Hilu Medical Center (Marbella, Spagna) e presso il Centro di Medicina Integrativa in Malaga (Spagna), nonché responsabile della divisione di oncologia medica ed ipertermia oncologica della Casa di Cura Villa Salaria in Roma, membro dell’ESHO (European Society for Hyperthermic Oncology). Per contatti www.ipertermiaitalia.it

 

Gentile Utente,

data la stadiazione, la dimensione della neoplasia, la presenza comunque di tre linfonodi sede di ripetizione metastatica ed il grading (G3) direi che una chemioterapia adiuvante appare indicata. Inoltre farei anche un consulto con un Collega radioterapista per eventuale consolidamento locoregionale.

Cari saluti ed un grande in bocca al lupo per tutto Dott. Carlo Pastore, oncologo

 

>> Leggi qui tutte le risposte del Dottor Carlo Pastore

 

 

Se avete altre domande da porre ai nostri specialisti visitate la pagina specifica “Chiedi all’esperto, consulti online su Medicinalive”.

Vi ricordiamo che non si effettuano diagnosi online e neppure si prescrivono terapie : Medicinalive e gli esperti coinvolti propongono contenuti a scopo esclusivamente informativo, che mai, in nessun caso possono sostituire una visita specialistica diretta o il rapporto con il proprio medico curante, le uniche basi attraverso cui dopo una diagnosi certificata ed una visita clinica è possibile prescrivere un qualunque trattamento.

 

 

Photo Credits | OtnaYdur / Shutterstock.com

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>