Milza infiammata, le cause più comuni

di Ma.Ma. Commenta

Vi siete mai chiesti i motivi che causano dolore alla milza o milza infiammata? Nella maggior parte dei casi siamo abituati a questo tipo di problema dopo un lungo sforzo, troppo intenso magari per le nostre capacità fisiche. Ma la milza si infiamma per numerosi motivi, alcuni da non sottovalutare. E’ questo un organo interno molto delicato che va dunque monitorato con attenzione perché, se dolorante e/o infiammato, potrebbe nascondere cause importanti.


Un trauma violento può essere causa di milza infiammata. Nel caso accusiate dolore è necessario approfondire per capire se la botta ricevuta può avere in qualche modo danneggiato questo organo interno. Anche alcune infezioni virali come la sifilide o batteriche come la mononucleosi possono causare l’infiammazione della milza. Ancora, tra i motivi che possono essere alla base di una milza infiammata ci sono alcune malattie epatiche come per esempio la cirrosi o tumori del sangue come la leucemia, o del sistema linfatico come il linfoma di Hodkin.

Ovviamente, prima di trarre conclusioni affrettate e pensare subito al peggio, è necessario sottoporsi a visita specialistica. La diagnosi della milza infiammata si svolge attraverso l’ecografia o la TAC addominale oltre che con la palpazione medica che risulta semplice e immediata. La milza infiammata assume dimensioni diverse, facili da individuare per un bravo specialista.

Ti potrebbero interessare anche i seguenti post:

Dolore alla milza dopo aver mangiato o a riposo

Dolore alla milza nei bambini

Dolore alla milza, cause, sintomi, cosa fare

Come depurare la milza

Dolore e gonfiore parte superiore sinistra addome, cause?

Photo | Thinkstock

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>