Nutripiatto Nestlé, guida al menù corretto di bambini e ragazzi

di Ma.Ma. Commenta

 

Si chiama Nutripiatto ed è il progetto Nestlé nato nel 2018 come supporto ai genitori per l’alimentazione dei figli, bambini e ragazzi. 

In sostanza si tratta di un piatto intelligente che offre la possibilità di poter supportare i genitori nella gestione delle porzioni e dei pasti: è un vero e proprio piatto ‘intelligente’ che offre la possibilità di poter migliorare il menù dei propri figli con porzioni corrette e cibi giusti, ma senza dimenticare mai il gusto e la creatività. 

In pratica utilizzando il Nutripiatto si può contare sulla corretta alimentazione nella fascia d’età dai 4 ai 12 anni agevolando i genitori nelle posizioni e nella composizione del piatto.

Il Nutripiatto arriva anche in risposta alle tendenze dei genitori di mettere sullo stesso piano diversi gruppi alimentari, proteine (35%), carboidrati (34%), verdure e ortaggi (31%), senza invece contare che esistono delle differenze sostanziali. 

Nestlé da sempre si impegna ad aiutare genitori ed educatori nel fornire la corretta nutrizione ai bambini – ha affermato Desirée Garofalo, nutrizionista Nestlé – E in un Paese come l’Italia, in cui una corretta nutrizione ha come alleato la dieta mediterranea, Nutripiatto ne sostiene ulteriormente i principi, focalizzandosi sulla corretta porzionatura di pasti e alimenti. 

Importante è anche il ruolo di Nutripiatto per invogliare le famiglie italiane a consumare cibi semplici, nel rispetto della stagionalità dei prodotti e dei piatti tradizionali magari invogliando anche i bambini a diventare parte attiva nella preparazione delle ricette.

È possibile scaricare la guida, leggere gli approfondimenti, e le ricette, ma anche richiedere il kit Nutripiatto della Nestle gratuitamente (www.nutripiatto.nestle.it).

Alimentazione dei bambini in estate, la guida corretta

Alimentazione nei bambini, la guida corretta

Alimentazione e salute, Braccio di Ferro aumenta il consumo di verdure