Estrogeni, proteggono dalle malattie cardiovascolari

di Tippi Commenta

Gli estrogeni, gli ormoni sessuali femminili, sarebbero degli alleati preziosi contro le malattie cardiovascolari, favorendo anche le funzioni del sistema immunitario.

La speranza, arriva da una ricerca coordinata dal dottor Suchita Nadkarni del William Harvey Research Institute, Queen Mary, Università di Londra. Gli studiosi, infatti, hanno dimostrato come gli estrogeni siano in grado di agire efficacemente sui globuli bianchi, impedendo loro di attaccarsi alle pareti interne delle arterie, fonte di pericolose complicanze ai vasi sanguigni e alle arterie stesse. La presenza o la produzione ridotta di quest’ormone, perciò, spiegherebbe l’incidenza maggiore delle malattie dell’apparato cardiocircolatorio negli uomini e nelle donne in post menopausa.

Il team di ricercatori, è giunto a tali conclusioni, dopo aver confrontato la presenza e l’attività dei globuli bianchi in un gruppo di uomini e di donne in pre-menopausa, scoprendo come sulle superficie dei globuli bianchi delle donne in pre-menopausa i livelli di una proteina legata al ciclo mestruale (nelle donne), l’annessina-A1 (ANXA1), fossero decisamente più elevati. Inoltre, secondo alcuni studi, la bassa espressione dei livelli di ANXA1, evidenziata in numerosi tumori, suggerisce che essa potrebbe svolgere un importante ruolo nella crescita delle cellule tumorali.

I globuli bianchi, come molti sapranno, svolgono un ruolo molto importante nella difesa dell’organismo dall’attacco dei batteri e dei virus. In particolare, alcuni servono a distruggere le sostanze estranee penetrate nell’organismo, altri, invece, svolgono la funzione di anticorpi. Normalmente, i globuli bianchi si attaccano alle pareti interne dei vasi sanguigni, ma se la cosa persiste può essere causa di problemi cardiovascolari, ridotti al minimo grazie alla proteina annessina-A1.

Come ha spiegato Il dottor Suchita Nadkarni:

Quello che già sapevamo da molto tempo è che gli estrogeni proteggono le donne in pre-menopausa dalle malattie cardiache, ma non sapevamo esattamente perché. Questo studio ci porta un passo più vicino alla comprensione di come gli estrogeni naturali potrebbero aiutare a proteggere i nostri vasi sanguigni.

Articoli correlati:

Tumore allo stomaco, protezione dagli estrogeni
Anoressia nervosa? Colpa degli estrogeni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>