Menopausa, dimezzato ricorso a terapia ormonale

di Valentina Cervelli 1

 Il periodo della menopausa è uno dei più duri da affrontare per le donne: non solo a livello psicologico per la perdita di fertilità e di concepimento, ma soprattutto a livello fisico a causa di disturbi ormonali ed al possibile palesarsi di patologie come l’osteoporosi. Una “cura” ai malanni della menopausa è data dalla terapia ormonale, che negli ultimi tempi ha subito un dimezzamento delle richieste.Le donne italiane sembrano ormai aver compreso che la menopausa non è una malattia, e che il sottoporsi a particolari terapie ormonali non ridarà loro indietro la giovinezza.

Le statistiche, raccolte dall’Osservatorio Nazionale sull’impiego dei medicinali, l’Osmed, raccontano che dal 2000 ad oggi, si è passati da una media di 30 dosi giornaliere per mille abitanti a 15 dosi giornaliere. Ciò su cui ci si interroga riguarda la spinta a questo tipo di scelta: paura o attenta riflessione. Interrogati a riguardo gli esperti sostengono:

Come ogni terapia, anche quella ormonale per i disturbi della menopausa presenta rischi e benefici, che devono essere soppesati nei singoli casi. In base a questo, una volta che è stata debitamente informata, a scegliere deve essere la paziente: solo lei sa quanto i sintomi sono tollerabili o quanto compromettono la qualità della sua vita.

Pur sottolineando questo, i medici ricordano che una terapia come quella ormonale non deve essere iniziata con il solo scopo di prevenire, perché non si tratta né di un elisir di lunga vita, né di un medicinale in grado di prevenire patologie.

Il cambio di rotta viene comunemente fatto coincidere con lo studio WHI statunitense pubblicato su Journal of the American Medical Association: invece di ricevere una conferma della validità del trattamento si scoprì che non solo la cura ormonale era inutile nella prevenzione dell’infarto, ma che soprattutto aumentava l’incidenza dello sviluppo del cancro al seno. Fu quello il momento che in particolare negli Stati Uniti, ma anche nel resto del mondo il ricorrere alla terapia ormonale sostitutiva calò drasticamente.

Articoli Correlati:

Menopausa: rimedi naturali contro i sintomi

Menopausa, rischio di perdita della memoria

 

Fonte: Corriere della Sera

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>