Più sport meno tumore al seno: le giovani donne in movimento cresceranno protette

di Tiziana Veronico 1

Un enorme studio effettuato su 65.000 donne e della durata di 6 anni annuncia che mantenersi in movimento fin dalla giovane età scongiura il rischio del tumore al seno. In Italia però solo il 24% delle donne, nel 2006, cioè 1 su 4, dichiara di praticare lo sport. Mentre è in aumento la percentuale delle bambine e delle donne ultra-45enni che va in palestra o esercita uno sport. Ma se si pensa che basterebbe fare 3 corse settimanali o camminate della durata di 13 ore a settimana per ridurre di un quarto il pericolo di sviluppare un tumore al seno, allora basterebbe poco anche per “mettersi in moto”. La giovane età è stata studiata perchè è il ciclo mestruale il promotore di certi rischi.


Correndo di più si corre meno rischio! I ricercatori della Washington University di St. Louis e dell’Harvard Universitydi Boston hanno esaminato le 65.000 donne nell’età compresa tra i 24 e i 42 anni. Hanno dimostrato che le donne che praticano sport fin da quando iniziano ad andare a scuola si proteggono maggiormente dal rischio di contrarre un tumore al seno in età pre-menopausa. Questo è possibile perchè c’è un particolare beneficio che lo sport e l’esercizio fisico offrono alle donne: vi è un complesso legame tra l’esposizione agli estrogeni a cui ogni donna è soggetta ogni qual volta ha il ciclo mestruale e il rischio del cancro.

Tra le giovanissime prese in esame, è stato osservato che coloro che avevano praticato uno sport fin dalla tenera età avevano avuto la prima mestruazione (menarca) più tardi delle altre adolescenti e questo è importante perchè così viene ridotto il tempo di esposizione nell’arco della vita. Mentre su 550 delle 65 mila donne osservate è stato accertato un tumore mammario ma con una incidenza diversa a seconda della pratica sportiva esercitata dal periodo scolastico. Inoltre tra le “meno attive” in cui si trovavano coloro che si mantenevano in movimento e chi passeggiava per almeno 13 ore settimanali, i tassi di tumore sono calati da 194 a 136 casi su un totale di 100.000 donne l’anno.

Non rimane che muoversi! Ballare, saltare, correre, nuotare, passeggiare, tutto farà bene al nostro corpo. Ma attenzione, non bisogna fermarsi dopo la meno-pausa. Il movimento e lo sport continua a preteggerci a qualunque età.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>