Fumare in gravidanza provoca disfunzioni alla tiroide nella madre e nel feto

di Paola 2

Che fumare facesse male alla salute, nostra e di chi ci sta intorno, è risaputo da tempo. Particolare attenzione è posta da anni proprio al problema del fumo passivo e dei danni che provoca nei non fumatori. Soprattutto per le donne incinte è consigliabile, anzi è un divieto quasi tassativo, non fumare durante la gravidanza per non esporre a rischi il futuro nascituro. Una recente ricerca avrebbe individuato tra le possibili conseguenze del fumo durante la gestazione delle disfunzioni alla tiroide, riscontrabili sia nella madre che nel feto.
Lo studio è stato effettuato da un team di ricercatori della Peninsula Medical School del Royal Devon and Exeter Hospital nel Regno Unito, coordinato dal dottor Bijay Vaidya. Come spiegano gli stessi autori:

Abbiamo studiato l’influenza del fumo di sigaretta sulla funzione tiroidea di due gruppi di donne in diverse fasi della gravidanza – uno nel primo trimestre e l’altro nel terzo trimestre. In entrambi i gruppi, abbiamo scoperto che il fumo durante la gravidanza è associato a cambiamenti nel livello di ormoni tiroidei nelle madri.

L’ottimale funzione tiroidea materna durante la gravidanza è di vitale importanza per il successo della gravidanza stessa. Gli effetti negativi associati con la disfunzione tiroidea durante la gravidanza includono infatti maggiori rischi di subire un aborto spontaneo, nascita prematura, bambini sottopeso alla nascita e sviluppo neuropsicologico ridotto del neonato.
Il Dr. Vaidya ed i suoi colleghi hanno anche misurato i livelli di ormone tiroideo nel cordone ombelicale dei neonati nati da madri fumatrici e hanno rilevato che il fumo modifica anche la funzionalità tiroidea del bambino. Il Dr. Vaidya ritiene che l’alterata funzione tiroidea nel feto potrebbe avere conseguenze potenzialmente dannose sul suo corretto sviluppo.

Lo studio ha inoltre rilevato che le madri che hanno smesso di fumare durante la gravidanza avevano livelli di ormone tiroideo paragonabili alle non fumatrici, il che suggerisce che i cambiamenti nella funzione tiroidea sono rapidamente reversibili. Questo significa che, anche se fumate da anni, smettere almeno in gravidanza, può avere i suoi effetti positivi immediati per il vostro bambino.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>