Cura choc: Pubertà bloccata fino a 18 anni

di Redazione 3


Sesso incerto? Prendi tempo. Fa inorridire conservatori ed esperti di bioetica negli Usa, la nuova frontiera dell’endocrinologia. Di fatto agli adolescenti che mostrano incertezze di genere può essere bloccato lo sviluppo sessuale in attesa che “da grandi” possano decidere se essere maschi o femmine.

“Se impedisci alle gonadi, le ovaie nelle ragazze e i testicoli nei maschi, di produrre steroidi sessuali, puoi letteralmente fermare ogni differenza tra i sessi”



Ha spiegato Norman Spack, specialista del Children’s Hospital di Boston e pionieri negli Stati Uniti di questo tipo di controversa terapia. Le organizzazioni della destra religiosa anno definito tali pratiche “abuso su minori” e “esperimenti medici degni dei nazisti“.

La cosa è venuta alla luce con la vicenda di Armand, undicenne di NewYork dalle tendenze femminili cui i genitori hanno bloccato la pubertà. Armand si faceva chiamare Violet e i medici gli avevano diagnosticato un “disordine di identità di genere“. La terapia gli permetterà di prendere tempo: raggiunti i 16- 17 anni come creatura asessuata, potrà scegliere se tornare indietro o maturare sessualmente nel sesso opposto prendendo gli ormoni del caso e eventualmente ricorrendo al bisturi.

Commenti (3)

  1. questo articolo mi spiazza;una diversità nelle scelte che subito viene identificata come un disturbo mi provoca orrore; e non so come giudicare la moda di fermare lo sviluppo in attesa di una eta’ maggiore
    ciao da Veronica [Vique]
    e dal resto del trio
    Lorenzo e Anne [Loreanne]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>