Diabete: ricette da chef nella “Dolce vita”

di Paola 6

Mettersi ai fornelli, per chi soffre di diabete, rappresenta spesso un problema.
Bisogna stare attenti alle dosi e scegliere gli alimenti più adeguati.
A venire incontro alle esigenze culinarie dei diabetici è una raccolta di ricette elaborate da venti chef proprio per soddisfare le richieste degli ammalati.

Il libro, intitolato simbolicamente “La dolce vita“, è stato pubblicato grazie agli sforzi congiunti dell’Associazione medici diabetologi (Amd),dell’Associazione italiana di dietetica e nutrizione clinica (Adi) e dell’Associazione italiana diabetici (Fand).
Si va dai primi piatti poco complessi e facili da realizzare, come la pasta e fagioli, a vere e proprie meraviglie culinarie come l’involtino di branzino in foglia di borragine con concasse di pomodori.
Non resta che mettervi all’opera: buon appetito!
[via]

Commenti (6)

  1. interessante ma come faccio ad avere il libro?

  2. anch’io stò cercando il libro per il mio papà. come faccio per averlo????

  3. Il libro è completamente gratuito, è sufficiente richiederlo al numero verde dell’Associazione Italiana Diabetici: 800 820082 Spero di esservi stata utile
    Saluti

  4. @ Paola Pagliaro:
    Salve, il libro in versione cartacea è attualmente terminato (è in ristampa). Si può chiederne una copia in PDF all’indirizzo email [email protected], e lasciando l’indirizzo postale, ne spediscono una copia non appena escono dalla stampa.

  5. @ Cristina:
    Sabato Nicola via Parisi,12/B 75020 Scanzano Jonico MT

  6. Ciao. Sono appassionata di cucina, soprattutto quella dietetica, ma comunque buona e gustosa. 🙂 Ho trovato questo sito pieno zeppo di ricette fantastiche dalle più semplici alle più elaborate. Dateci un occhio, ne vale la pena. http://ricetteweb.net Ciao e buona cucina a tutti!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>