Diabete e viaggi in aereo: cosa occorre sapere

di Valentina Cervelli Commenta

 

Il diabete è una malattia invalidante se non curata e con la quale si può convivere senza problemi se ben curata e gestita. Ma se dobbiamo viaggiare in aereo cosa dobbiamo fare? Scopriamolo insieme.

Il viaggio in aereo non è come quello in auto o in treno dove è possibile portare con sé i medicinali e l’ insulina senza preoccuparsi di dogana ed altri uffici specifici di controllo.

In aereo senza insulina

Se siete affetti da diabete e non avete bisogno di portare con voi terapie di tipo insulinico dovete semplicemente limitarvi a denunciare attraverso un apposito certificato medico firmato e timbrato i farmaci che dovete assumere e siete costretti a portare con voi. Lo stesso deve essere scritto sia nella nostra lingua che in inglese. E’ importante al fine che non vi vengano fatte multe o ancor peggio sequestrati i medicinali. Essi possono essere portati nel bagaglio a mano e devono essere poste in un sacchetto trasparente con il bugiardino esposto.

In aereo con l’insulina

Si parla di siringhe pre-riempite. Esse devono essere contenute in un sacchetto di plastica trasparente da mostrare all’imbarco. Al controllo deve poter essere presentata la ricetta o il certificato medico timbrato e firmato che attesti la tipologia del farmaco. E’ bene che lo stesso sia scritto anche in inglese. Esso deve riportare i dati del paziente, non essere più vecchio di 30 giorni ed attestare la malattia di cui soffre la persone e la necessità di portare con sé i farmaci in quantità sufficiente per l’intero viaggio (aereo + permanenza nel luogo di arrivo + ritorno). L’insulina non può essere sottoposta alle radiazioni degli scanner, né al freddo della stiva, quindi serve una lettera della Quality & Compliance che espliciti sia la sua impossibilità alla sottomissione alle radiazioni sia la temperatura al quale deve essere conservato. Solo in questo modo si può essere sicuri di non avere problemi.

Photo Credits | bochimsang12 / Shutterstock.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>