Appendicite: in futuro sarà rilevata con l’esame delle urine

di Marco Mancini 1

Una delle malattie più comuni dell’infanzia, l’appendicite, in molti casi non ha bisogno di interventi chirurgici per asportarla, mentre in altri viene diagnosticata troppo in ritardo, finché non compaiono sintomi di malattie peggiori come la peritonite.

Per ovviare a tutto ciò dei ricercatori del Children’s Hospital di Boston, Usa, hanno inventato una tecnica per individuare in tempo un caso di appendicite e stabilire se è possibile guarirla con una semplice terapia farmacologica o se è il caso di operare.

Basterà infatti una semplice analisi delle urine. Esiste infatti una proteina, leucine-rich alpha-2-glycoprotein (LRG), la quale ha un’impennata nei valori nel caso di infiammazione dell’appendice. Questa può essere rilevata con l’analisi delle urine e, a seconda dei valori riscontrati, portare all’operazione o ad una terapia diversa.

[Fonte: Universonline]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>