Giornata per la ricerca sul cancro AIRC 9 novembre 2012

di Tippi 0

Il 9 novembre si celebra la Giornata per la ricerca sul cancro. Il concetto chiave è la velocità del viaggio, concetto che vuole rappresentare il percorso che va dal cuore della cellula, il DNA, sino al letto del malato. In questi ultimi 10 anni la ricerca oncologia ha schiacciato il piede sull’acceleratore, accorciando di molto le distanze tra gli studi in laboratorio e la cura della malattia. Il merito è della genomica, il suo avvento, infatti, ha permesso di fare nuove scoperte, che hanno cambiato la storia.

La Giornata per la ricerca sul cancro vuole sensibilizzare l’opinione pubblica sul tema del cancro, una patologia estremamente complessa, ma nonostante sia un nemico temibile per la salute, oggi ci sono nuove opportunità di cura. Come sostiene L’Associazione Italiana per la Ricerca sul Cancro (AIRC):

Negli ultimi due decenni la ricerca sul cancro ha messo ancora più in luce l’estrema complessità di una malattia che si manifesta in almeno 100 tumori diversi, e probabilmente molti di più, secondo dell’organo, delle cellule e delle molecole coinvolte. La complessità può apparire come un ostacolo insormontabile, ma i ricercatori hanno capito che le molteplici armi del cancro sono in realtà ciascuna un’opportunità di cura.

Sebbene il cancro abbia tante facce, ci sono almeno 10 caratteristiche comuni a tutti i tipi di tumore:

  • Instabilità genomica
  • Proliferazione incontrollata
  • Angiogenesi
  • Resistenza all’apoptosi
  • Immortalità
  • Blocco dei geni oncosoppressori
  • Metastasi
  • Infiammazione
  • Metabolismo
  • Inibizione delle cellule immunitarie

Su queste 10 tematiche, i ricercatori dell’AIRC sono da sempre impegnati con un lavoro intenso, che ha portato a un nuovo modo di fare diagnosi e di proporre terapie.

Per sostenere la ricerca per la cura contro il cancro potete farlo attraverso un bollettino postale, facendo una donazione sul conto corrente n. 30 72 72 intestato ad AIRC, con un bonifico bancario nelle filiali Intesa Sanpaolo, Monte dei Paschi, Unicredit Banca, con le schedine speciali nelle ricevitorie Sisal e online attraverso i siti di Super  Enalotto e Match Point.

Via e Photo Credits|AIRC – Associazione Italiana per la Ricerca sul Cancro

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>