Osteomalacia, cos’è, cause e cosa fare

di Cinzia Iannaccio 0

Il nostro consulto medico online quotidiano ci permette di scoprire cos’è l’osteomalacia, quali sono le possibili cause e cosa fare.

 

Richiesta di Consulto Medico

” Caro Dott. è da un po di tempo che accuso dolori articolari nella zona lombo-sacrale e per tutta la fascia muscolare in giu’ fino alle caviglie.non riesco a fare lunghe passeggiate perchè mi stanco subito e ho mani e gambe doloranti. Sono stata ultimamente da un iridologo e sulla base di un suo consulto mi ha diagnosticato l’Osteomalacia.Questa diagnosi mi ha sconvolta, per cui ho bisogno di sapere se mi devo rivolgere in un centro specializzato per ulteriori accertamenti (per cui voglio qualche indirizzo di struttura specializzata) oppure posso stare tranquilla curandomi con rimedi naturali. Spero di ottenere una rassicurazione da lei, perchè da quando ho avuto questa diagnosi sono molto agitata specie di notte che il pensiero non mi fa dormire. Grazie e resto fiduciosamente in attesa di una risposta.”

Specializzazione Ortopedia e Medicina dello Sport
Tipo di Problema osteomalacia

Risponde il professor Francesco Bizzarri specialista in ortopedia e traumatologia, medico dello sport, dipendente dell’Università di L’Aquila e presidente nazionale della Società Italiana di Ginnastica Medica. E’ il medico che ha rivelato il caso delle protesi all’anca pericolose.

“Egr.Sig.ra..quanti anni ha???…l’osteomalacia,in senso generale, indica una alterazione dell’osso in tutte le sue componenti… può sicuramente essere dovuta a carenze alimentari e/o malassorbimento, a modificazioni ormonali…ma è anche una fisiologica evoluzione di invecchiamento dell’osso e di tutti i suoi componenti con modificazione della consistenza e della resistenza dell’osso.Vada da un ortopedico della sua zona o presso un Centro della terza età, o Centro per l’osteoporosi.F.Bizzarri”

Per altre domande potete consultare la nostra pagina: “Chiedi all’esperto, consulti online su Medicinalive“.

E’ necessario sottolineare che non si effettuano diagnosi online e neppure si prescrivono terapie : Medicinalive e gli esperti coinvolti propongono contenuti a scopo esclusivamente informativo, che mai, in nessun caso possono sostituire una visita specialistica diretta o il rapporto con il proprio medico curante, le uniche basi attraverso cui dopo una diagnosi certificata ed una visita clinica è possibile prescrivere un qualunque trattamento.

Foto: Thinkstock

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>