Cannabis contro il cancro

di Paola 9

Fa bene o fa male? Questo l’amletico interrogativo che va avanti da anni intorno alla cannabis e che divide medici e scienziati di tutto il mondo.
Che abbia proprietà terapeutiche e che aiuti per scopi religiosi legati alla meditazione è già stato ampiamente dibattuto.
Ora si pensa agisca addirittura contro il cancro, secondo quanto affermato dai ricercatori della St.George University in Inghilterra.

I medici dichiarano che il Tch, componente principale della cannabis, può essere efficace contro i tumori.
Gli effetti sarebbero validi contro ogni forma di cancro, perchè il merito del Tch è di indebolire le cellule tumorali.
In particolare la cannabis risulta utile contro il cancro al polmone, al cervello e contro la leucemia, come coadiuvante alla chemioterapia.