Morbo di Alzheimer: legame con il fattore Ngf scoperto dalla Montalcini

di Paola 1

Recenti ricerche hanno individuato una relazione tra il fattore Ngf scoperto dal premio Nobel Rita Levi Montalcini e il morbo di Alzheimer.

Lo studio, effettuato dal team di ricercatori dell’Istituto di neurobiologia e medicina molecolare del Consiglio nazionale delle ricerche (Cnr), è stato diffuso sulla rivista dell’Accademia delle Scienze degli Stati Uniti (Pnas).
Sulla base dei risultati di questo studio, sembrerebbe che il fattore Ngf interferisca con la produzione della proteina beta amiloide, la principale inputata nel processo di sviluppo della misteriosa malattia.
Una scoperta che riaccende le speranze di trovare presto una terapia valida al morbo.
[via]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>