Le persone che vivono vicino l’Etna raddoppiano le possibilità di contrarre il cancro alla tiroide

di Marco Mancini 0

Le persone che vivono nelle aree vulcaniche possono essere esposte ad un rischio più elevato di cancro alla tiroide, secondo un nuovo studio pubblicato sul Journal of the National Cancer Institute. La crescente incidenza del cancro della tiroide è stata attribuita a screening più sensibili, ma i dati recenti indicano che questa potrebbe non essere l’unica causa. Vari fattori ambientali, come ad esempio quelli connessi ai vulcani, non sono stati esclusi come fattori di rischio.

Per studiare questo, Gabriella Pellegriti, ricercatrice della divisione di Endocrinologia dell’Università degli Studi di Catania e della Scuola Medica dell’Ospedale Garibaldi-Nesima ha raccolto informazioni sui casi di cancro della tiroide in Sicilia dal 1 ° gennaio 2002 al 31 dicembre 2004, per confrontare i tassi di cancro dei residenti che vivono nella zona vulcanica dell’Etna di Catania con quelli del resto della Sicilia.

I ricercatori hanno scoperto che i residenti della provincia di Catania hanno avuto una incidenza più di due volte superiore di cancro papillare della tiroide, ma non follicolare o midollare, rispetto al resto dell’isola. Inoltre, i tumori papillari dei pazienti catanesi più frequentemente comportavano la mutazione del gene BRAF V600E, che è stato associato ad un più aggressivo cancro della tiroide.

Gli autori sottolineano che un ambiente vulcanico, il quale può produrre composti tossici che lasciano sospese le particelle ed altri elementi che possono inquinare l’acqua, può aumentare l’incidenza di cancro alla tiroide, ma il meccanismo con il quale incide il rischio resta ancora sconosciuto.

L’aumento impressionante dell’incidenza del cancro papillare della tiroide, che è stato associato con l’ambiente vulcanico dell’Etna ci porta a suggerire che i residenti di altre aree vulcaniche potrebbero avere un aumentato rischio di cancro alla tiroide e, eventualmente, di altri tipi di cancro. Anche se i fattori di rischio specifici per il cancro alla tiroide in questo ambiente vulcanico sono ancora sconosciuti, l’identificazione di questi fattori potrebbero aiutare a comprendere meglio le cause della crescente incidenza del cancro della tiroide in Europa e in Nord America e, forse, a sviluppare misure di prevenzione.

concludono gli autori.

[Fonte: Sciencedaily]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>