Influenza 2016, sintomi rimedi e durata

di Valentina Cervelli Commenta

Influenza 2016, quali sono i sintomi che colpiranno le persone? Ed i rimedi che sarà possibile utilizzare? Rispondiamo a questa domanda valutando attentamente anche la sua potenziale durata.

Sintomi dell’influenza 2016

I sintomi dell’influenza 2016 sono quelli tipici di questa malattia virale stagionale. La sua appartenenza al ceppo A/H3 ha portato a segnalare anche la presenza di sintomatologia tipica dell’influenza intestinale in diversi casi oltre alle classiche manifestazioni tipiche delle malattie da raffreddamento. Ecco i sintomi dell’influenza stagionale di quest’anno nello specifico.

  • febbre
  • mal di testa
  • malessere generale
  • tosse
  • dolori muscolari
  • raffreddore
  • nausea
  • vomito
  • sudorazione
  • brividi
  • mancanza di appetito
  • diarrea.

La sintomatologia di solito compare entro i 4 giorni dal contagio e si può essere “infettivi” dal giorno prima della comparsa dei sintomi fino a quasi una settimana dopo. In alcuni casi, è bene ricordarlo, l’influenza 2016 senza febbre può essere un’occorrenza non propriamente rara e deve essere trattata come qualsiasi altro malessere stagionale.

Rimedi contro l’influenza 2016

I rimedi contro l’influenza 2016 sono quelli che si applicherebbero contro ogni malattia da raffreddamento: antipiretici in caso di febbre alta, e una dieta leggera ma condita di vitamine e fibre. Via libera quindi a frutta e verdura ed a molti fluidi. E’ importante combattere la disidratazione che l’influenza intestinale 2016 o i sintomi gastrici del malanno stagionale possono contribuire a far sviluppare. In caso di influenza in gravidanza è bene contattare il proprio medico e valutare con lo stesso l’assunzione di qualsiasi farmaco, sia esso anche da banco. Più in generale se il dottore lo riterrà necessario è possibile usufruire della prescrizione di antivirali: la tendenza generale è quella di lasciare la malattia fare il suo corso avendo cura di monitorare le condizioni generali.

Durata influenza 2016

Non si può prevedere con efficacia quanto durerà l’influenza 2016, né nella sua manifestazione generale (sebbene ci si aspetti un picco nel corso delle feste natalizie, N.d.R.) sia per ciò che riguarda i singoli casi. E’ possibile però aspettarsi almeno tre giorni di manifestazioni acute dei sintomi. Sottoporsi alla vaccinazione è quanto mai importante.

Potrebbe interessarti:

Influenza intestinale cosa mangiare e quali rimedi

Influenza e rimedi della nonna: quali funzionano

Photo Credits | Photographee.eu / Shutterstock.com

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>