METFONORM Abiogen Pharma (Metformina cloridato)

METFONORM, Abiogen Pharma

CATEGORIA: Farmaci sistemici ipoglicemizzanti (biguanidi)

FORMA FARMACEUTICA: Compresse rivestite

PRINCIPI ATTIVI: Metformina cloridato

INDICAZIONI: Indicato nel trattamento del diabete mellito di tipo 2, in particolare nei pazienti in sovrappeso, quando il regime alimentare e l’esercizio fisico da soli non bastano ad un controllo adeguato della glicemia. La terapia con  metformina permette anche la riduzione delle complicanze provocate dal diabete di tipo 2 nei pazienti adulti sovrappeso.

CONTROINDICAZIONI/EFFETTI SECONDARI: Ipersensibilità o intolleranza al principio attivo o ai suoi eccipienti. Metfonorm non deve essere utilizzato nei pazienti che hanno problemi a carico del sistema urinario-renale, o predisposti ad alterazione della funzione renale e comparsa di disturbi come: disidratazione, infezione grave, shock. Metfonorm è controindicato anche nei soggetti che soffrono di disturbi cardiovascolari (insufficienza cardiaca, episodi di infarto miocardico, etc) ed epatici. Il medicinale può essere utilizzato come monoterapia o in associazione con insulina nei pazienti pediatrici di età superioe ai 10 anni. Non somministare in gravidanza ed allattamento.

NOTE: La metformina, il principio attivo del medicinale Metfonorm, è stata in realtà scoperta circa cinquanta anni fa, nel 1957, dal medico e farmacologo francese Jean Stern. Il farmaco fu commercializzato in Francia e successivamente entrò a far parte della divisione farmaceutica della Merck. La molecola è una delle più diffuse, utilizzate circa in 90 Paesi, sia per la sua efficacia terapeutica, ma anche per il costo irrisorio della terapia che si aggirà intorno ai 25 centesimi di euro giornalieri. Dal 2005, successivamente ad uno studio condotto dal International Diabetes Federation (IDF), la metformina è stata indicata come molecola di prima scelta per il trattamento del diabete di tipo 2. Tale affermazione è stata poi maggiormente rafforzata circa due anni dopo, nel 2007, anno in cui il The United Kingdom Prospective Diabetes Study (UKPDS) scoprì che tale farmaco era anche valido nel controllo rigoroso della glicemia nella prevenzione delle complicanze cardiovascolari nel diabete di tipo 2.

Altri farmaci per il diabete: Glicobase, Blyetta, Glucobay, Actos, Competact

[Fonti principali: AAVV, PagineSanitarie.com; AAVV, ProgettoDiabete.com; AAVV, Anangen]

*Per ulteriori informazioni leggere il foglietto illustrativo. Le informazioni fornite su MedicinaLive sono di natura generale ed a scopo puramente divulgativo, e non possono sostituire in alcun caso il consiglio di un medico (ovvero un soggetto abilitato legalmente alla professione), o, nei casi specifici, di altri operatori sanitari.